Aggiornato alle: 23:02

Frosinone – Bologna, le pagelle. Dionisi ‘cuor di leone’, Oikonomou ingenuo

di Redazione

» Sport » Frosinone – Bologna, le pagelle. Dionisi ‘cuor di leone’, Oikonomou ingenuo

Frosinone – Bologna, le pagelle. Dionisi ‘cuor di leone’, Oikonomou ingenuo

| mercoledì 03 Febbraio 2016 - 20:20
Frosinone – Bologna, le pagelle. Dionisi ‘cuor di leone’, Oikonomou ingenuo

Ecco le pagelle dell’anticipo della 23esima giornata di Serie A tra Frosinone e Bologna (clicca qui per leggere la cronaca).

FROSINONE: Leali 7; M. Ciofani 6,5, Ajeti s.v. (dall’11’ p.t. Russo 6), Blanchard 6,5, Pavlovic 6 (dal 25′ s.t. Crivello 6); Gori 6, Chibsah 6 (dal 12′ s.t. Dionisi 8), Sammarco 6,5; Tonev 6,5, D. Ciofani 6, Soddimo 6. All.: Stellone.

I MIGLIORI DEL FROSINONE:

Dionisi: Entra nella ripresa e dopo pochi minuti dal suo ingresso in campo si prende la responsabilità di calciare il rigore: il suo coraggio viene premiato da un pizzico di fortuna, visto che Mirante per poco non gli toglie la gioia del gol.

Leali: Strepitoso il salvataggio nel primo tempo su Ferrari, lasciato libero di calciare tutto solo a pochi passi dalla sua porta: un intervento che si rivelerà decisivo.

I PEGGIORI DEL FROSINONE:

Nessun giocatore sotto la sufficienza.

BOLOGNA: Mirante 6; Ferrari 7, Rossettini 4, Oikonomou 3, Morleo 6; Brighi 6, Diawara 6, Taider 5,5 (dal 36′ s.t. Brienza s.v.); Mounier 7 (dal 23′ s.t. Mbaye 5,5), Floccari 7, Rizzo 6,5 (dal 14′ s.t. Giaccherini 5,5). All.: Donadoni.

I MIGLIORI DEL BOLOGNA:

Floccari: Partita di grande sacrificio per l’ex Sassuolo. Si abbassa spesso per dare una mano ai centrocampisti, facendo quasi il regista aggiunto, e recupera anche un gran numero di palloni: questo lo porta, per forza di cose,  a perdere qualcosa in fase offensiva.

Mounier: Combina ottimamente con gli esterni, che grazie a lui vengono spesso favoriti negli inserimenti senza palla. Quando si accentra, poi, diventa pericolosissimo.

Ferrari: Concede davvero poco dietro e in più la sua partecipazione alle azioni offensive è sempre molto positiva, come dimostra il gol sfiorato nella prima frazione di gioco.

I PEGGIORI DEL BOLOGNA:

Oikonomou: Lascia in dieci i suoi compagni a metà ripresa per un evitabilissimo intervento con il braccio che gli costa il secondo giallo e la doccia anticipata.

Rossettini: Va dritto sulle gambe di Sammarco, ormai girato verso la porta di Mirante, e regala al Frosinone il rigore che decide il match.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it