Juventus – Napoli, le pagelle. Zaza beffa Sarri, Albiol sfortunato

di Redazione

» Sport » Juventus – Napoli, le pagelle. Zaza beffa Sarri, Albiol sfortunato

Juventus – Napoli, le pagelle. Zaza beffa Sarri, Albiol sfortunato

| sabato 13 Febbraio 2016 - 22:38
Juventus – Napoli, le pagelle. Zaza beffa Sarri, Albiol sfortunato

Ecco le pagelle dell’anticipo della 25esima giornata di Serie A tra Juventus e Napoli (clicca qui per leggere la cronaca).

JUVENTUS: Buffon 6; Lichtsteiner 6, Bonucci 7,5 (dal 7′ s.t. Rugani 6), Barzagli 8, Evra 6; Cuadrado 6,5, Khedira 6, Marchisio 6, Pogba 7; Dybala 6 (dal 41′ s.t. Alex Sandro s.v.), Morata 6 (dal 13′ s.t. Zaza 8). All.: Allegri.

I MIGLIORI DELLA JUVENTUS:

Zaza: Entra nella ripresa e non si vede moltissimo, poi alla prima vera occasione da gol scaraventa il pallone in porta, aiutato da una sfortunata deviazione di Albiol.

Barzagli: Ennesima prestazione ‘monstre’ del centrale di Allegri, ma ormai non ci stupisce più. Concentratissimo e puntuale nelle chiusure, rischia spesso anche l’anticipo, riuscendo comunque ad azzeccare sempre l’intervento. Se la cava egregiamente anche nella costruzione della manovra.

Bonucci: Sempre sul pezzo e mai arrendevole, nemmeno quando un duro contrasto di gioco sembra metterlo ko: stringe i denti e continua a lottare. Con Barzagli si trova ad occhi chiusi e nel primo tempo compie un intervento da fenomeno, togliendo dalla testa di Higuain un pallone che il ‘Pipita’ avrebbe altrimenti trasformato facilmente in gol. Nella ripresa non riesce a vincere il dolore per la botta e lascia il posto a Rugani.

Pogba: Partita di grande intensità e serietà per il francese, che accompagna sempre l’azione e serve un buon numero di assist interessanti ai compagni: uno su tutti quello che Dybala nella ripresa non riesce per un niente a trasformare in gol.

I PEGGIORI DELLA JUVENTUS:

Nessun giocatore della Juventus sotto la sufficienza.

NAPOLI: Reina 6; Hysaj 6, Albiol 5, Koulibaly 7, Ghoulam 6; Allan 6 (dal 43′ s.t. Gabbiadini s.v.), Jorginho 7, Hamsik 6; Callejon 6, Higuain 6, Insigne 6 (dal 32′ s.t. Mertens s.v.). All.: Sarri.

I MIGLIORI DEL NAPOLI:

Jorginho: Grande senso della posizione ed estrema lucidità e precisione nello smistamento dei palloni, nonostante il dispendio energetico dato dalla costante pressione sugli avversari.

Koulibaly: Un muro: non lascia passare nessuno, dicasi nessuno. La sua crescita rispetto alla prima parte del campionato è davvero impressionante.

I PEGGIORI DEL NAPOLI:

Albiol: Partita ineccepibile la sua fino alla sfortunatissima deviazione sul tiro di Zaza, che decide il match.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820