Carpi – Sassuolo, le pagelle. Gagliolo si salva, Defrel migliore in campo

di Andrea Fabbricatore

» Sport » Carpi – Sassuolo, le pagelle. Gagliolo si salva, Defrel migliore in campo

Carpi – Sassuolo, le pagelle. Gagliolo si salva, Defrel migliore in campo

| sabato 02 Aprile 2016 - 19:53
Carpi – Sassuolo, le pagelle. Gagliolo si salva, Defrel migliore in campo

Ecco le pagelle del match della 31esima giornata di Serie A tra Empoli e Palermo (clicca qui per leggere la cronaca).

CARPI: Belec 5,5; Poli 5, Romagnoli 5, Gagliolo 6,5, Letizia 5,5; Pasciuti 5,5, Cofie 5, Bianco 5,5, Di Gaudio 6 (dal 18′ s.t. Verdi 5,5); Porcari 4,5 (dal 46′ p.t. Lasagna 6); Mancosu 5 (dal 33′ s.t. De Guzman 6).

I MIGLIORI DEL CARPI

Gagliolo: fa quel che può in difesa e si improvvisa goleador in occasione dell’1-1. Senza dubbio il meno distratto del reparto difensivo, oggi ampiamente sotto la sufficienza.

I PEGGIORI DEL CARPI

Porcari: due presenze in tutta la stagione, forse un motivo ci sarà. Evanescente in attacco e poco determinato nei contrasti, semplicemente fuori forma.

Cofie: prestazione sottotono per il centrocampista ghanese, che nel primo tempo si divora un gol a tu per tu con il portiere. Non la sua migliore prestazione.

Mancosu: tocca poche volte il pallone, ma quando lo fa commette errori grossolani; decisivo un suo errore sotto porta nel primo tempo, per il resto della partita è come un fantasma.

 

SASSUOLO: Consigli; Vrsaljko 6, Acerbi 6,5, Peluso 6, Longhi 6 (dal 22′ s.t. Cannavaro 6); Biondini 6 (dal 39′ s.t. Pellegrini s.v.), Magnanelli 6,5, Duncan 6,5; Berardi 5 (dal 35′ s.t. Politano s.v.), Defrel 7, Sansone 7.

I MIGLIORI DEL SASSUOLO

Defrel: prestazione da incorniciare per l’attaccante francese, protagonista di un gol e un assist nel primo tempo. I suoi scatti continui mettono in difficoltà gli avversari che non riescono a reggere la sua velocità per tutti e 90 i minuti.

Sansone: partita oltre la sufficienza per l’esterno di Di Francesco e anche per lui una marcatura e un assist. Cala leggermente nel secondo tempo, anche a causa di un primo tempo giocato ad alti ritmi.

I PEGGIORI DEL SASSUOLO

Berardi: il peggiore del tridente, non commette grossi errori, ma non entra quasi mai in partita. Numerosi passaggi sbagliati e poca voglia di dialogare con i compagni, può fare di più.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820