Adescava bimbi sui social, arrestato un 17enne | Il minore è stato portato in un centro d’accoglienza

di Redazione

» Campania » Adescava bimbi sui social, arrestato un 17enne | Il minore è stato portato in un centro d’accoglienza

Adescava bimbi sui social, arrestato un 17enne | Il minore è stato portato in un centro d’accoglienza

| venerdì 08 Luglio 2016 - 11:22
Adescava bimbi sui social, arrestato un 17enne | Il minore è stato portato in un centro d’accoglienza

Adescava bambini sui social network e tentava di convincerli a inviargli fotografie intime e di nudo. L’autore del reato, un 17enne di Napoli, è stato scoperto dai carabinieri che hanno trovato sui suoi tablet e smartphone tracce di diverso materiale pedopornografico.

Le indagini della compagnia dei carabinieri di Bagnoli, effettuate dapprima per via telematica, hanno rivelato che il 17enne circuiva ragazzini di età minore ai 14 anni. Negli apparecchi tecnologici utilizzati dal giovane, sequestrati dai militari dell’Arma, sono stati ritrovati ingenti quantitativi di materiale pedopornografico.

Il giovane è stato affidato ai servizi sociali e portato in un centro di prima accoglienza in seguito all’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del tribunale per i minorenni di Napoli. Sul ragazzo gravano le accuse di adescamento di minorenni, detenzione e scambio di materiale pedopornografico.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820