Aggiornato alle: 14:20

Rio 2016, volley maschile: Italia in finale! | Zaytsev abbatte gli Stati Uniti, medaglia certa

di Andrea Zito

» Olimpiadi Rio 2016 » Rio 2016, volley maschile: Italia in finale! | Zaytsev abbatte gli Stati Uniti, medaglia certa

Rio 2016, volley maschile: Italia in finale! | Zaytsev abbatte gli Stati Uniti, medaglia certa

| venerdì 19 Agosto 2016 - 06:58
Rio 2016, volley maschile: Italia in finale! | Zaytsev abbatte gli Stati Uniti, medaglia certa

Un’Italia immensa piega gli Stati Uniti nella semifinale del torneo olimpico di pallavolo maschile per 3 – 2 e centra la finale olimpica a distanza di 12 anni, dove sfiderà la vincente di Russia – Brasile.

ITALIA – Stati Uniti: 3 – 2 (30 – 28 ; 26 – 28; 9 – 25 ; 25 – 22 ; 15 – 9)

>LA DIRETTA DELLE GARE DEL 19 AGOSTO

Un vero e proprio dramma sportivo quello del Maracanazinho con gli azzurri di Blengini che partono forte, vivono un terzo set da incubo (perso 9 – 25) e piazzano una rimonta incredibile (così come nel primo) rimontando da 5 punti di svantaggio nel quarto parziale, trascinati dal suo attaccante principe, Ivan Zaytsev, autore di tre ace consecutivi nel quarto set e degli attacchi decisivi nel finale (chiudendo la gara con 16 punti in attacco, più 5 ace).

Prova da trascinatore anche per Simone Giannelli, che con i suoi attacchi (nonostante sia il palleggiatore), i suoi muri ed i suoi servizi ha cercato di tenere in vita un’Italia in difficoltà con i propri centrali (surclassati da Holt e Lee a muro- totale di 16 muri punto a 7 per gli Stati Uniti) e nel finale di gara anche in ricezione (solo Lanza tocca il 40% di efficienza in ricezione).

Un’Italia che dimostra di patire i blackout al servizio, che vede lentamente crollare le proprie percentuali in attacco, ma che ancora una volta reagisce nei finali di parziale e centra l’obiettivo nel momento decisivo. Un’Italia che non vuole porsi più limiti.

E adesso dovrà affrontare il Brasile che a sua volta ha sconfitto 3-0 la Russia.

———-

FINITA!!!!!! SIAMO IN FINALE!!!!!! MURO ITALIA!!!!!!

5° Set 14 – 9 : PUNTO DEL LIBERO COLACI!!! LA sua ricezione sbagliata cade sulla riga, poi out Russel!!!!

5° set 12 – 8 : ACE DI JUANTORENA!!! Si sblocca nel momento decisivo lo schiacciatore azzurro.

5° set 10 – 7 : MURO DI GIANNELLI!! Difesa disperata degli USa su due rgiocate, poi il mani fuori non riese.

5° Set 9 – 6 : ACE DI BUTI IN FLOAT!!!!!!!!

5° set 8 – 6 : ZAYTSEV IN CONTRATTACCO!!!!!! Break Italia e cambio di campo del tiebreak.

5° set 6 – 6 : Juantorena in pipe difeso alla disperata, poi parallela vincente di Lanza in rigiocata, che forza il servizio e propizia l’errore di Sander!!!!!!

5° set 4 – 4 : mani fuori trovato da Russel sul muro a tre. Stati Uniti a segno con David Lee in primo tempo anticipato, Anderson sbaglia il servizio

5° set 2 – 2 : Tiebreak che si apre con la parallela fuori di Zaytsev, dopo la difesa azzurra. Poi Zaytsev trova il mani fuori in contrattacco e poi martella senza muro da posto 4.

QUARTO SET ITALIA: ZAYTSEV!!!!!!! ZAYTSEV!!!!!!!!! ZAYTSEV!!!!!!!! TRE ACE CONSECUTIVI DELLO ZAR ITALIANO CI TRASCINANO AL TIEBREAK!!!!!

4° set 24 – 22 : ZAYTSEVVVV!!!!!!!!!!!!!!!! 122 km/h sulla riga!!!!!!!!

4° set 23 – 22 : ZAYTSEVVV!!!!!!!!! Out Anderson sul contrattacco Usa, poi l’ace dello Zar su Shoji in diagonale verso posto 1.

4° set 21 – 22 : MURO LANZA SU ANDERSON!! Il servizio dello Zar per la rimonta. Timeout USA.

4° set 19 – 22 : Slash Stati Uniti sull’errore in ricezione di Lanza. Poi Giannelli risolve un’altra ricezione complicata con Birarelli, che serve in float ma Russell centra il bersaglio con il mani fuori.

4° set 18 – 20 : Serie di rigiocate e attacchi fuori equilibrio, poi Lanza spara fuori in diagonale. Timeout Italia.

4° set 18 – 19 : Martellata di Birarelli in primo tempo, poi Anderson mette a terra dopo due rigiocate degli Stati Uniti.

4° set  17 – 17 : Murata subita da Juantorena, poi Giannelli ruba palla a Zaytsev in posto 2 e schiaccia a un piede!!!!!!!!!

4° set 16 – 16 : Zaytsev murato da posto 2, ma gli Stati Uniti commettono invasione. Lanza sbaglia il servizio, poi Giannelli schiaccia di seconda da posto 3.

4° set 14 – 14 : Float di Birarelli, rigiocata di Zaytsev e cannonata di Zaytsev sul muro USA!!!! Poi Anderson tocca il muro per un niente, prima di sbagliare il servizio.

4° set 11 – 13 : Italia che soffre in ricezione, mentre Zaytsev ci tiene in vita colpendo il pollice di Holt. Poi scambio interminabile, con Juantorena che, dopo una serie di difese, spara fuori la pipe.

4° set 9 – 11 : Lanza sbaglia il servizio e si dispera, poi Zaytsev schiaccia a tutto braccio senza muro. Anderson in scioltezza sul muro a 1 di Juantorena. Mani fuori di Sander in parallela, rispinde Juantorena su alzata in bagher di Zaytsev, ma commette invasione. Timeout Italia.

4° set 6 – 5 : Anderson trafigge l’Italia con il mano fuori e l’ace. Poi Zaytsev trova il mani fuori, ma Buti rimanda indietro con il muro azzurro (il primo dopo tempo immemore)! Poi Anderson spara fuori sopra il muro!!

4° set 2 – 2 : L’Italia apre con l’attacco a segno di Zaytsev sulle mani di Holt, poi Giannelli affossa il servizio sulla destra. Slash comodo di Russel sull’errore in ricezione. Sander sbaglia al servizio.

TERZO SET STATI UNITI: Un bell’attacco di Lanza ed un muro di Buti. Poi Christenson chiude. Set da incubo per l’Italia. Stati uniti avanti. Crollata l’efficienza dei nostri schiacciatori, Holt macchina da guerra (9 punti in attacco a cui si aggiungono 6 muri punto).

3° set 5 – 20 : L’Italia affonda in questo terzo set. Antonov interrompe un parziale di 8 – 0 per gli Stati Uniti. Sander segna anche insaccando il pallone sul muro a tre. Blackout totale degli azzurri.

3° set 4 – 16 : Zaytsev si è bloccato. Due attacchi fuori per lui. Italia che non mette più palla a terra e che poi in copertyra lascia cadere un comodo pallone. Anche Juantorena sbagalia tutto. Dentro Sottile – Vettori. Holt ancora a segno con il muro su Birarelli, a segno Anderson in contrattacco. Fuori Juantorena, dentro Antonov.

3° set 4 – 10 : Implacabile Sander in pipe, poi Zaytsev inventa una parallela magica su alzata in bagher in corsa di Giannelli. Russel batte Zaytsev sulla parallela, poi è Juantorena a subire il muro, con Blengini che chiede nuovamente timeout.

3° set 1 – 6 : Blackout Italia, con Zaytsev che commette invasione aerea su alzata a fil di rete di Christenson. Timeout Blengini. Primo tempo di Buti che non va a segno, contrattacco vincente Usa.

3° set 1 – 4 : Anderson attacca sulle mani del muro, che poi cancella a muro Lanza (1 contro 1). Giannelli lo serve di nuovo, Pippo non si fa pregare due volte. Poi Russel a segno sul muro a uno.

SECONDO SET STATI UNITI : Float di Birarelli lunga, Ace di Anderson. Partita che torna in parità. Calano le percentuali di Zaytsev (solo 12% in attacco), Holt rullo compressore a muro e in attacco (80%); 11 punti di Juantorena.

2° set 26 – 26 : Attacco di Anderson da posto 2, poi muro di Lee. Poi Holt pesta al servizio.

2° set 25 – 24 : JUANTORENA IN DIAGONALE DA POSTO 2, POI MANI FUORI DI LANZA!!!

2° set 23 – 24 : L’Italia rischia di sprecare la free ball su un brutto appoggio di Colaci, poi Juantorena a segno sull’alzata di Lanza. Giannelli non arriva in difesa sulla lacrima di Anderson.

2° set 22 – 23 : invasione Usa sull’attacco di seconda di Giannelli, poi si ripete il rebus Holt, che centra un altro attacco e poi legge in copertura un palleggio di seconda di Giannelli.

2° set 21 – 21 : Zaytsev stampato a muro da Holt in diagonale; Holt si ripete su Juantorena da posto 4. Timeout immediato Blengini.

2° set 21 – 19 : ricezione e difesa complicata di Shoji e poi Russell che trova la punta dell’indice di Filippo Lanza. Poi Anderson spara a lato la parallela. Zaytsev sbaglia un servizio a 118 km/h, ma anche Russel si incarta al servizio. Poi muro di Christenson sulla free ball attaccata da Juantorena.

2° set 19 – 16 : Pipe di Giannelli per Juantorena, ben smarcato da Birarelli. Shoji difende su Lanza, ma Russel cerca il muro e non lo trova! Timeout USA.

2° set 17 – 16 : Giannelli ancora di seconda, su cui gli Stati Uniti chiedono un challenge non accordato. Poi miracolo di Christenson che alza in bagher da fuori l’asta. Poi Zaytsev in contrattacco (sulla difesa di Juantorena) tocca il mignolo di Anderson sul muro a tre!!! Poi invasione del muro azzurro con lo Zar.

2° set 15 – 12 : Giannelli senza paura di seconda mette a terra, dopo la copertura di Colaci. Poi l’ace di Buti, con una float maledetta all’incrocio!!! Statunitensi increduli.

2° set 12 – 11 : Super attacco di Anderson in parallela, poi invasione USA dopo un brutta ricezione azzurra; Holt anticipa il primo tempo e continua ad andare a segno, sbaglia però al servizio (così come Anderson). Muro tetto Italia difeso dagli Stati Uniti che poi murano Zaytsev da seconda linea.

2° set 9 – 7 : Sempre Holt, ben servito da Christenson. Giannelli come sempre risponde con il primo tempo di Birarelli. Poi fallo in palleggio di Anderson.

2° set 6 – 5 :  Ace di Anderson sulla riga in posto 6, poi ricezione perfetta e primo tempo di Buti. Russel risponde sulle mani di muro. Altro mani fuori di Lanza dopo l’autocopertura di Juantorena, che poi piazza il muro!!!!

2° set 2 – 2 : Juantorena mette a terra la prima diagonale del set, Christenson rimette subito in moto Holt in primo tempo. Ancora Juantorena da posto 4, ancora Holt in primo tempo.

PRIMO SET ITALIA: LA FLOAT DI BIRARELLI!!! ACE!!!! 5 set point Usa annulati, eravamo 6 punti sotto. Italia avanti. 6 punti di Juantorena (50%), 6 anche per Lanza (71% in attacco!!!).

1° set 29 – 28 : Juantorena annulla un altro set point, poi Sander passa in pipe sul pallone di Christenson. Poi Zaytsev con il pallonetto sulle mani del muro. Proteste Italia sul tocco non chiamato a Russel sulla float di Birarelli. Che poi viene dato!!

1° set 26 – 27 : Cambio palla USA, poi Juanotorena sulle mani del muro e ancora Holt in primo tempo.

1° set 25 – 25: ZAYTSEVVV PUNTO!! Lanza difende da terra e poi contrattacco Italia sulla free ball USA!!!

1° set 24 – 25 : Sottile incide in float, riusciamo a difendere ma sbagliamo contro il muro a tre.

1° set 24 – 24 : Zaytsev annulla il set ball; l’Italia era sotto di 6 punti. Ora si va ai vantaggi.

1° set 23 – 23 – ATTACCO LANZA! PARITA’!!

1° set 22 – 23 : ACE ZAYTSEVVV IN ZONA DI CONFLITTO!!

1° set 21 – 23 : Attacco Zaytsev, che forza al servizio e propizia il muro difesa convertito in punto da Lanza da posto 4!!! Timeout USA

1° Set 18 – 21 : Sander trova le dita del muro di Birarelli e riporta gli Stati Uniti a +4, Juantorena risponde con un diagonale stretto nei 3 metri. Poi pipe spostat di Sander su ricezione perfetta Stati Uniti.

1° set 16 – 19 : Primo ace di Zaytsev, che però sparacchia fuori il servizio successivo. Lanza riesce in qualche modo a far punto da posto 4 in diagonale (mani fuori). Anderson piazza una straordinaria parallela da seconda linea. Giannelli risponde con un attacco di seconda e un muro. L’Italia ci prova

1° set 10 – 15 : L’Italia fatica a reagire , con Zaytsev costretto a ricevere; l’Italia trova il cambio palla in maniera macchinosa con gli attaccanti di palla alta. Poi Russel spara fuori la parallela.

1° set 7 – 12: Blackout Italia al servizio, con i palloni lunghissimi di Lanza e Zaytsev. Gli azzurri cercano la reazione, ma Shoji può giocare tranquillamente il primo tempo con Holt. Risponde Birarelli.

1° set 3 – 7 : Colaci non riesce ad evitare il servizio di Anderson, che poi mette in difficoltà la ricezione azzurra. Juantorena chiude il break in pipe. Birarelli si fa male alla caviglia ed esce dal campo, Zaytsev subisce un altro muro.

1° set 1 – 3 : Primo attacco Stati Uniti, prima pipe di Shoji per Russell; Sander sbaglia il servizio, poi Russell passa sul muro di Zaytsev, che viene poi murato in campo da posto 4.

SESTETTO ITALIA: Giannelli – Zaytsev; Birarelli – Buti; Lanza – Juantorena; Colaci.

——-

Italia e Stati Uniti. La pallavolo maschile è il primo palcoscenico di un duello italo-americano che nella giornata di oggi vedrà opposte anche le formazioni di pallanuoto femminile. I ragazzi di Blengini si giocano la finale per l’oro: la vincente sfiderà una tra Brasile e Russia (le due contendenti dell’oro di Londra 2012).

Si ripete dunque la sfida della fase a gironi (nonché rivincita dei quarti di Londra), che aveva visto gli azzurri imporsi per 3 – 1, partita dopo la quale gli azzurri hanno recuperato Birarelli dall’infortunio, mentre ora è l’altro centrale, Matteo Piano, ad accusare problemi al polpaccio.

Il programma delle semifinali:

ITALIA – Stati Uniti: ore 18.00

Russia – Brasile: ore 03.15

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it