Serie A, il Cagliari batte la Samp (2 a 1). Melchiorri regala i 3 punti a Rastelli

di Riccardo Bagarella

» Sport » Serie A, il Cagliari batte la Samp (2 a 1). Melchiorri regala i 3 punti a Rastelli

Serie A, il Cagliari batte la Samp (2 a 1). Melchiorri regala i 3 punti a Rastelli

| lunedì 26 Settembre 2016 - 20:30
Serie A, il Cagliari batte la Samp (2 a 1). Melchiorri regala i 3 punti a Rastelli

Il Cagliari ritrova vittoria e morale. I sardi dominano il primo tempo e passano in vantaggio con Joao Pedro (37′), nella ripresa pagano l’unica distrazione difensiva del match concedendo il pari a B. Fernandes (86′), ma riescono a rimediare con Melchiorri (88′), che approfitta di un liscio clamoroso di Viviano e segna il gol decisivo.

LEGGI QUI LE PAGELLE DI CAGLIARI-SAMPDORIA

Per la squadra di Rastelli si tratta del secondo successo su 3 match di campionato disputati tra le mura amiche (in mezzo, il pari con la Roma), anche se i sardi continuano a essere troppo fragili dietro (insieme all’Atalanta, sono la seconda peggior difesa del torneo): adesso, però, la classifica sorride.

Per la Samp è notte fonda. Gli uomini di Giampaolo subiscono il quarto ko di fila e mostrano una netta involuzione sul piano del gioco, ma soprattutto lanciano segnali poco incoraggianti per quanto concerne la vena realizzativa: i blucerchiati hanno segnato appena un gol – quello di stasera – nelle ultime 3 di campionato.

LA CRONACA DEL MATCH MINUTO PER MINUTO

ORE 22.59 – FINALE: 2 – 1.

45′ s.t.: 5 minuti di recupero.

43′ s.t.: CAGLIARI DI NUOVO IN VANTAGGIO, HA SEGNATO MELCHIORRI! L’attaccante del Cagliari viene mandato in porta con un lancio lungo, Viviano esce ma legge male e buca l’intervento, permettendo a Melchiorri di superarlo e mettere dentro a porta vuota.

41′ s.t.: PAREGGIA LA SAMPDORIA, HA SEGNATO B. FERNANDES! Linetty serve alla perfezione in area Linetty, che calcia col destro e buca Rafael.

38′ s.t.: NEL CAGLIARI ENTRA BARELLA, ESCE JOAO PEDRO.

35′ s.t.: NELLA SAMPDORIA ENTRA FERNANDES, ESCE PRAET.

34′ s.t.: Tiro da fuori di Schick: conclusione deviata, pallone in calcio d’angolo.

32′ s.t.: Quagliarella prova la botta da fuori ma non centra la porta.

30′ s.t.: NELLA SAMPDORIA ENTRA BUDIMIR, ESCE PEREIRA.

29′ s.t.: NEL CAGLIARI ENTRA MELCHIORRI, ESCE SAU.

27′ s.t.: Joao Pedro lanciato in porta punta Silvestre e prova a calciare, ma il difensore della Samp lo mura.

24′ s.t.: AMMONITO ISLA per una trattenuta su Linetty.

23′ s.t.: Alvarez ci prova da fuori: pallone direttamente sui cartelloni pubblicitari.

20′ s.t.: AMMONITO CIGARINI per un fallo su Sau.

19′ s.t.: Samp poco lucida nell’ultimo passaggio, il Cagliari aspetta e prova a pungere in contropiede.

16′ s.t.: Occasione Cagliari: Isla parte in contropiede e con un lancio lungo manda in porta Tachtsidis, che calcia al volo da posizione defilata ma non trova la porta.

13′ s.t.: Momento poco divertente della partita, i ritmi si sono notevolmente abbassati.

10′ s.t.: NELLA SAMPDORIA ENTRA SCHICK, ESCE MURIEL.

7′ s.t.: Sau lancia in area verso Borriello, Silvestre è attento e lo anticipa.

4′ s.t.: AMMONITO SKRINIAR.

4′ s.t.: Skriniar stende Joao Pedro al limite dell’area: punizione per il Cagliari da ottima posizione. La batte Borriello, che cerca direttamente la porta ma va a sbattere sulla barriera.

3′ s.t.: Borriello prova a deviare in area sugli sviluppi di un corner ma commette fallo su Regini.

2′ s.t.: Muriel tenta l’uno-due con Praet ma sbaglia il passaggio di ritorno: pallone direttamente a Rafael.

ORE 22.09 – INIZIA IL SECONDO TEMPO. Nessun cambio nelle due formazioni.

ORE 21.51 – FINE PRIMO TEMPO, PARZIALE: 1 – 0.

47′ p.t.: Isla riceve palla sulla trequarti e prova il filtrante per Borriello, ma sbaglia: passaggio troppo lungo e pallone sul fondo.

45′ p.t.: 4 minuti di recupero.

43′ p.t.: Occasione Samp: Alvarez in contropiede arriva in area e appoggia all’indietro per Praet, che calcia subito: tiro deviato in calcio d’angolo.

40′ p.t.: Occasione Cagliari: cross basso di Isla per Sau, che calcia di prima ma viene disturbato da Silvestre: pallone sul fondo.

37′ p.t.: CAGLIARI IN VANTAGGIO, HA SEGNATO JOAO PEDRO! Padoin sfonda alla grande sulla sinistra, entra in area e mette in mezzo: Joao Pedro, appostato davanti alla porta, la mette dentro di stinco.

36′ p.t.: Adesso è la Sampdoria che fa la partita, il Cagliari sembra piuttosto disorientato.

33′ p.t.: NEL CAGLIARI ENTRA RAFAEL, ESCE STORARI.

32′ p.t.: Storari si fa male dopo uno scontro con Muriel: sembra non farcela a rimanere in campo.

30′ p.t.: La Samp protesta per una trattenuta di Murru su Alvarez nell’area del Cagliari: l’arbitro lascia correre.

28′ p.t.: Isla prova a mettere in area ma sbaglia il passaggio: lancio troppo lungo, direttamente sul fondo. Sul ribaltamento di fronte Alvarez prova il sinistro da fuori, ma spara alto.

25′ p.t.: Occasione Samp: gran botta da fuori di Cigarini, Storari la vede all’ultimo ma riesce a mettere in angolo. Sugli sviluppi del corner Skriniar colpisce di testa da ottima posizione, ma manda alto.

22′ p.t.: Linetty entra in area e prova a mettere in mezzo, poi commette fallo su Pisacane.

19′ p.t.: AMMONITO MURIEL per un’entrata da dietro su Tachtsidis.

16′ p.t.: Occasione Sampdoria: Quagliarella tenta la girata in area su un buon cross di Alvarez: murato da Ceppitelli.

13′ p.t.: Borriello prova ad appoggiare in avanti per Joao Pedro, che però viene fermato dalla buona chiusura di Regini.

10′ p.t.: Il Cagliari è partito subito forte, la Sampdoria fa fatica ad impostare e si affida al lancio lungo.

7′ p.t.: Murru prova a mandare in porta Padoin con un lancio lungo: Viviano capisce tutto, esce e blocca.

4′ p.t.: Sinistro improvviso di Murru da fuori area, Viviano non si fa sorprendere e respinge.

1′ p.t.: Cagliari subito pericoloso con Borriello, che manda fuori di poco con un colpo di testa su cross di Isla.

ORE 21.02 – INIZIA LA PARTITA. Cagliari in maglia rossoblù, nel primo tempo attacca da sinistra verso destra. Sampdoria in completa divisa bianca.

Il Cagliari (4) cerca riscatto e punti dopo il pesante ko per 4 a 0 in casa della Juventus. I sardi sono ancora imbattuti nei 2 match interni stagionali (il pari con la Roma e la vittoria contro l’Atalanta). Il punto debole della squadra di Rastelli è senza dubbio la difesa, che ha incassato ben 11 gol: nessuno sin qui ne ha subiti di più.

La Sampdoria (6) vuole uscire da un tunnel che l’ha vista rimediare 3 ko di fila in campionato (contro Roma, Milan e Bologna), senza tra l’altro riuscire a segnare negli ultimi 2 match. Dovesse perdere, Giampaolo eguaglierebbe il record negativo stabilito lo scorso gennaio, quando i blucerchiati subirono 4 sconfitte consecutive.

La Samp ha vinto una sola volta (0-3 nel 2007) negli ultimi 11 incontri di Serie A disputati in casa del Cagliari; per il resto, 4 pareggi e 6 vittorie dei sardi, in vantaggio sui liguri anche nei precedenti complessivi (60) per 22 vittorie a 11 (27 i pari).

LE FORMAZIONI UFFICIALI

CAGLIARI (4-3-1-2): Storari (dal 33′ p.t. Rafael); Pisacane, Ceppitelli, B. Alves, Murru; Isla, Tachtsidis, Padoin; Joao Pedro (dal 38′ s.t. Barella); Borriello, Sau (dal 29′ s.t. Melchiorri). All.: Rastelli.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano; Pereira (dal 30′ s.t. Budimir), Silvestre, Skriniar, Regini; Praet (dal 35′ s.t. Fernandes), Cigarini, Linetty; Alvarez; Muriel (dal 10′ s.t. Schick), Quagliarella. All.: Giampaolo.

MARCATORI: 37′ p.t. Joao Pedro (C), 41′ s.t. B. Fernandes (S), 43′ s.t. Melchiorri (C).

AMMONITI: Muriel, Skriniar, Cigarini (S); Isla (C).

ESPULSI: –

ARBITRO: Gavillucci (Latina).

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820