Aggiornato alle: 18:41

Turchia, Erdogan mette ancora in guardia l’Ue | “Se si spingerà oltre, faremo passare i rifugiati”

di Redazione

» Cronaca » Turchia, Erdogan mette ancora in guardia l’Ue | “Se si spingerà oltre, faremo passare i rifugiati”

Turchia, Erdogan mette ancora in guardia l’Ue | “Se si spingerà oltre, faremo passare i rifugiati”

| venerdì 25 Novembre 2016 - 11:28
Turchia, Erdogan mette ancora in guardia l’Ue | “Se si spingerà oltre, faremo passare i rifugiati”

“Se l’Europa si spingerà troppo oltre, permetteremo ai rifugiati di passare dai valichi di frontiera verso i Paesi Ue”. Ad assicurarlo è stato il presidente turco Recep Tayyip Erdogan che ha quindi ribadito un concetto molto chiaro all’indomani del voto dell’Europarlamento sullo stop dei negoziati di adesione di Ankara.

Il leader turco, quindi, prepara ritorsioni: “Ascoltatemi bene: se si va oltre, queste frontiere si apriranno, mettetevelo in testa”. A marzo Ankara e Bruxelles avevano firmato un accordo in cui la Turchia si impegnava a tenere sul suo territorio i migranti diretti in Europa in cambio di sei miliardi di aiuti per l’assistenza.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it