Aggiornato alle: 17:52

É la Roma l’anti-Juve: battuto il Milan (1 – 0). Decide il gol di Nainggolan, infortunio per Peres

di Andrea Zito

» Sport » É la Roma l’anti-Juve: battuto il Milan (1 – 0). Decide il gol di Nainggolan, infortunio per Peres

É la Roma l’anti-Juve: battuto il Milan (1 – 0). Decide il gol di Nainggolan, infortunio per Peres

| lunedì 12 Dicembre 2016 - 20:12
É la Roma l’anti-Juve: battuto il Milan (1 – 0). Decide il gol di Nainggolan, infortunio per Peres

La Roma si candida ufficialmente ad anti-Juve: i giallorossi vincono il duello con il Milan grazie ad un gol dels sempre più ritrovato Radja Nainggolan e si riporta a 4 punti dalla Juventus a pochi giorni dallo scontro diretto dello Juventus Stadium. Una vittoria meritata per gli uomini di Spalletti, macchiata però dall’ennesimo infortunio, stavolta occorso a Bruno Peres.

>LE PAGELLE

ROMA – MILAN: FINALE 1 – 0 Marcatori: 18′ s.t. Nainggolan (R)

Una partita però in cui il Milan non ha demeritato: soprattutto nel primo tempo i rossoneri sono aggressivi nel palleggio  centrocampo e si presentano con continuità nell’area giallorossa; al 26′ si procurano un rigore con Lapadula, ma Niang vanifica l’occasione facendosi parare il pallone da Szczesny (secondo rigore sbagliato consecutivo dal francese). Come nel derby, la Roma lentamente riprende il coraggio allunga il campo, servendo Dzeko in profondità, ma poi è costretta a rinunciare a Bruno Peres che in un contrasto con De Sciglio si procura una distorsione alla caviglia.

Nella ripresa i giallorossi reagiscono: concedono sempre qualcosa ad un Milan coriaceo (ma con qualche errore di troppo negli ultimi 20 metri); gli uomini di Spalletti aggrediscono la palla, pressano e cercano di sbloccare la gara; a riuscirci è Nainggolan, che con una giocata di classe beffa Locatelli e batte Donnarumma con il mancino a giro sul palo lontano.

Il Milan cambia tutta la linea d’attacco in cerca del pari, con Luiz Adriano e Honda, ma è Suso a creare le azioni migliori per gli inserimenti delle mezzali. La Roma però difende con ordine e allontana il pallone dalla propria area, scappando via in contropiede grazie ad un Dzeko a secco di gol ma concreto nel supportare i compagni. I giallorossi ancora una volta giocano meno bene del solito, ma alla fine (come nel derby) portano a casa il successo.

FINE PARTITA

48′ s.t. – Perotti recupera palla e conduce il contropiede subendo fallo. Poi ultimo pallone Milan.

46′ s.t. – Azione prolungata del Milan, che con Suso trova un varco per servire Mati Fernandez che cerca la girata in area, ma Szczesny blocca sul primo palo.

3 minuti di recupero

42′ s.t. – Un Perotti sfinito vanifica il contropiede innescato da Dzeko nella propria metà campo. El Shaarawy viene servito, ma il Milan recupera palla.

41′ s.t. – Romagnoli prova a segnare di tacco sul cross di Suso dalla sinistra. Pallone in calcio d’angolo.

40′ s.t. – NEL MILAN ESCE PASALIC ED ENTRA HONDA.

39′ s.t. – AMMONITO RUDIGER. Fallo tattico su Mati Fernandez

37′ s.t. – DZEKO! Contropiede del bosniaco che poi al limite scarica il sinistro sul primo palo. Donnarumma in calcio d’angolo.

36′ s.t. – Gran fuorigioco eseguito dal Milan, che vanifica il colpo di testa di Dzeko (sul quale comunque Donnarumma era riuscito ad intervenire con un grande riflesso).

34′ s.t. – AMMONITO PALETTA. Fallo in scivolata su El Shaarawy.

28′ s.t. – Manolas subisce fallo su un pallone vagante: zoppica e lamenta un fastidio all’adduttore.

26′ s.t. – NEL MILAN ESCE LAPADULA ED ENTRA LUIZ ADRIANO

22′ s.t. – NEL MILAN ESCE BERTOLACCI ED ENTRA MATI FERNANDEZ

21′ s.t. – LAPADULA! Contropiede Milan condotto al centro da Pasalic, che serve l’attaccante sulla destra: il suo sinistro però è largo.

18′ s.t. – GOL ROMA! NAINGGOLAN! Giocata spettacolare del belga sulla destra, che con il controllo di testa salta Locatelli e punta l’area; poi il sinistro a giro sul secondo palo. Donnarumma vola, ma non può arrivarci.

16′ s.t. – Cross lungo e teso di Emerson dalla sinistra, su cui Nainggolan prova a girare di testa di prima dal limite. Pallone fuori bersaglio.

12′ s.t. – Scambio di falli duri in scivolata tra le due squadre. L’arbitro Mazzoleni per ora non esegue sanzioni disciplinari.

11′ s.t. – Perotti! Conclusione di prima dell’argentino sulla respinta di testa della difesa del Milan: il pallone però è alto sopra la traversa.

10′ s.t. – Rudiger prova ripetutamente a sfondare al centro, poi con un eccesso di foga colpisce Bertolacci e commette fallo.

7′ s.t. – Roma che pressa e costringe il Milan ad arretrare: Montella chiede una formazione più stretta per gestire quest’indio di ripresa.

2′ s.t. – Pallone lungo in profondità per Dzeko: Paletta copre e protegge l’uscita alta di Donnarumma, che blocca il pallone a terra.

ORE 22.07: INIZIA LA RIPRESA

FINE PRIMO TEMPO. Gara piacevole con un bel Milan, ricco di personalità, che ha pure sbagliato un rigore.

48′ p.t. – Dzeko in area per Nainggolan che prova a girarsi per il tiro ma viene fermato in corner.

Tre minuti di recupero

42′ p.t. – NELLA ROMA ESCE BRUNO PERES ED ENTRA EL SHAARAWY.

39′ p.t. – Medici della Roma in campo in soccorso di Bruno Peres: problemi alla caviglia e al ginocchio per lui. Peres in lacrime.

36′ p.t. – DZEKO! Grande controllo in corsa sulla linea del fuorigioco: il bosniaco controlla e poi tenta il diagonale di destro, che sfiora il palo e si perde sul fondo.

32′ p.t. – Contatto a muso duro tra Lapadula e Manolas dopo un contrasto, con il greco che si rialza bruscamente da terra. Cenno di intesa fra i due dopo un momento di tensione.

30′ p.t. – Contropiede 3 contro 3 sprecato dalla Roma: Nainggolan serve Bruno Peres sulla destra, che prova la conclusione di destro (murata).

27′ p.t. – SZCZESNY PARA! Rigore a mezz’altezza alla sinistra del portiere polacco che devia in tuffo. Secondo rigore consecutivo sbagliato in stagione da Niang

26′ p.t. – RIGORE MILAN! Ammonito Szczesny per fallo su Lapadula in uscita alta sulla sinistra.

21′ p.t. – Milan temporaneamente in 10: Bertolacci viene medicato a bordocampo per un colpo alla bocca.

18′ p.t. – AMMONITO PASALIC. Fallo su Perotti.

17′ p.t. – LAPADULA! Contropiede Milan condotto da Niang sulla destra, poi Suso tenta il tiro cross mancino sul quale Lapadula manca di un niente la deviazione vincente in corsa.

16′ p.t. – Retropassaggio rischioso del Milan sul quale prova ad inserirsi: pallone che si impenna, Paletta interviene poi Romagnoli spazza via.

13′ p.t. – Prova a farsi vedere il Milan: Pasalic crossa dalla destra a serie il taglio da sinistra di Niang. Il pallone è lungo e il rimbalzo è controllato da Szczesny.

7′ p.t. – Intervento in tuffo di Donnarumma sul cross dalla fascia destra, che però lamenta un dolore al fianco dopo un contatto con Rudiger. Il portiere rossonero si rialza senza gravi conseguenze.

4′ p.t. – Il Milan concede spazio a Perotti, che allora prova sfondare sulla sinistra in dribbling. Gli ospiti deviano palla in calcio d’angolo.

2′ p.t. – Occasione Roma! Nainggolan fa’ breccia nel centrocampo rossonero e sulla trequarti serve Dzeko largo sulla destra: il destro del bosniaco sul primo palo è deviato da Donnarumma.

ORE 21.02: INIZIA LA PARTITA. Roma in maglia giallorossa, Milan in completo bianco. Padroni di casa che attaccano da destra verso sinistra.

ORE 20.59: Le squadre fanno il loro ingresso in campo. Tra poco l’inizio della sfida fra Roma e Milan.

FORMAZIONI UFFICIALI

ROMA (3-4-2-1): Szczesny; Manolas, Fazio, Rudiger; Peres (dal 42′ p.t. El Shaarawy), De Rossi, Strootman, Emerson; Nainggolan, Perotti; Dzeko. All.: Spalletti

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Abate, Paletta, Romagnoli, De Sciglio; Pasalic (40′ s.t. Honda), Locatelli, Bertolacci (22′ s.t. Mati Fernandez); Suso, Lapadula (26′ s.t. Luiz Adriano), Niang. All.: Montella.

ARBITRO: Mazzoleni (Bergamo)

Roma-Milan chiude la sedicesima giornata di Serie A. Entrambe le squadre si trovano al secondo posto in classifica a 32 punti. Per i giallorossi soprattutto sarebbe importante vincere e riportarsi a 4 lunghezze dalla Juventus in vista del big match allo “Juventus Stadium” nella prossima giornata.

Dall’altro lato il Milan, imbattuto da 5 partite, vuole continuare a dire la sua dopo un inizio di stagione più che positivo. In trasferta i rossoneri su 7 partite giocate ne ha vinte 4 pareggiate 1 e solo 2 perse. La Roma in casa ha sempre vinto in campionato in questa stagione: 7 partite e altrettante vittorie.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it