Aggiornato alle: 07:45

Basket, Nba: Belinelli stende i Lakers, Gallinari sconfitto. Cousins esagera: 55 punti e sputa il paradenti

di Elian Lo Pipero

» Altri Sport » Basket, Nba: Belinelli stende i Lakers, Gallinari sconfitto. Cousins esagera: 55 punti e sputa il paradenti

Basket, Nba: Belinelli stende i Lakers, Gallinari sconfitto. Cousins esagera: 55 punti e sputa il paradenti

| mercoledì 21 Dicembre 2016 - 11:12

Continua la striscia di vittorie dei Warriors che hanno battuto 104-74 i Jazz: 25 punti di Curry, 22 punti Durant. I Kings battono Portland 126-121 con un super Cousins che realizza 55 punti e 10 rimbalzi (il massimo stagionale) e per “festeggiare” sputa il paradenti nei pressi della panchina avversaria: inizialmente viene fischiato doppio tecnico ed espulsione, poi gli arbitri lo graziano (giudicando lezione come involontaria) e gli permettono di chiudere la gara.

Charlotte batte in rimonta i Los Angeles Lakers 117-113: dopo un primo tempo da dimenticare, gli Hornets nella ripresa sono rinati grazie a Belinelli che ha messo a segno 11 punti nella seconda parte di match (13 in totale).

Ai Nuggets non bastano 17 punti di Gallinari (4 triple) per avere la meglio dei Clippers che alla fine vincono 119-102. Redick protagonista con 27 punti, decima doppia doppia di stagione per DeAndre Jordan.

Serata da ricordare anche per Isaiah Thomas che firma 44 punti, il massimo in carriera e aiuta nella rimonta da -17 i Boston contro i Memphis. Bene anche Orlando (136-130 contro Orlando dopo i tempi supplementari),  i Pelicans (108-93 contro Philadelphia), i Knicks (118-11 contro i Pacers) grazie ai 35 punti di Carmelo Anthony. I Raptors passeggiano contro Brooklyn (116-104).

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it