Aggiornato alle: 22:00

Roma, la Raggi: “Non ho ricevuto un solo euro” |La procura: “Non c’è reato”, 2 le polizze stipulate

di Redazione

» Cronaca » Roma, la Raggi: “Non ho ricevuto un solo euro” |La procura: “Non c’è reato”, 2 le polizze stipulate

Roma, la Raggi: “Non ho ricevuto un solo euro” |La procura: “Non c’è reato”, 2 le polizze stipulate

| venerdì 03 Febbraio 2017 - 12:42
Roma, la Raggi: “Non ho ricevuto un solo euro” |La procura: “Non c’è reato”, 2 le polizze stipulate

Mi sento ancora nel Movimento e non penso affatto alle dimissioni“. Le prime parole del sindaco di Roma, Virginia Raggi, dopo l’interrogatorio fiume di ieri provano a smorzare le tensioni e i timori per una nuova crisi al Campidoglio. Uscendo di casa, la Raggi ha commentato: 

Intanto emerge che sono due le polizze vita stipulate da Romeo con beneficiario il sindaco: una da 30mila euro, del gennaio 2016 e senza scadenza, l’altra da 3mila con scadenza nel 2019. Per la Procura il fatto non sarebbe penalmente rilevante in quanto non emergerebbe un’utilità corruttiva: si tratta infatti di polizze d’investimento che non presuppongono la controfirma del beneficiario.

Salvatore Romeo, su Facebook, ha voluto chiarire che “non c’è stata e non c’è alcuna relazione fra me e Virginia Raggi. Sottolineo che la sindaca così come tutti gli altri beneficiari non erano a conoscenza del mio operato fino a ieri”.

“Ho letto inesattezze che necessitano precisazioni: non avendo moglie né figli, ho indicato fra i beneficiari delle polizze, sempre e solo in caso di mia morte, le persone che più stimo – ha aggiunto nel post -. E fra queste c’è anche Virginia Raggi, indicata come beneficiario – in caso di mia morte – di una polizza da 30mila euro il 26 gennaio 2016, quindi prima che fosse anche solo candidata sindaco della Capitale”.

È stata convocata una riunione di maggioranza al Campidoglio per valutare la situazione dopo la deposizione del sindaco capitolino.

Il sindaco Raggi valuti se è in grado di governare la città. Il gruppo PD alle 13 si riunirà per decidere la posizione da assumere sul Campidoglio. Chiediamo che in ogni caso Raggi venga in Aula a spiegare”, dice la capogruppo del PD in Campidoglio Michela Di Biase.

La consigliera comunale dem, Valeria Baglio rincara: “Per una volta d’accordo con Marco Travaglio: Raggi venga in Consiglio a spiegare o si dimetta! Ci vorranno meno di 8 ore, promesso”.

Foto da Twitter.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it