Aggiornato alle: 00:43

Juventus, Allegri: “Possiamo vincere la Champions. Marchisio spero di averlo per la Coppa Italia”

di Redazione

» Sport » Juventus, Allegri: “Possiamo vincere la Champions. Marchisio spero di averlo per la Coppa Italia”

Juventus, Allegri: “Possiamo vincere la Champions. Marchisio spero di averlo per la Coppa Italia”

| sabato 13 Maggio 2017 - 13:14
Juventus, Allegri: “Possiamo vincere la Champions. Marchisio spero di averlo per la Coppa Italia”

Domenica sera, la Juventus potrebbe centrare il sesto scudetto di fila. I bianconeri saranno impegnati in trasferta contro la Roma, seconda in classifica che deve difendere il secondo posto dalla pressione del Napoli,

Il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri ha parlato in conferenza stampa, spiegando che gli infortuni di Marchisio e Khedira non danno carenza al reparto centrale della squadra: “Abbiamo Rincon e Lemina, Sturaro. Proveremo a recuperare Marchisio per mercoledì, Khedira sarà out.

La partita contro la Roma arriva in un momento cruciale della stagione: “Vanno fatti i complimenti ai ragazzi ma ancora non abbiamo vinto nulla. Non sarà facile perché domani ci sarà una partita tra due squadre che hanno giocatori di alto livello. Sarà una partita tosta, poi penseremo alla partita di Coppa Italia e poi a Cardiff”.

Previsto poco turnover dato i diversi infortunati: “Io mediamente ho cambiato da cinque a otto giocatori in quasi tutte le partite. Domani non potrò cambiare troppo da mercoledì sera perché al momento me ne mancano due, Marchisio e Khedira. Mercoledì mancherà Pjanic. Davanti ne ho quattro, vediamo”.

La finale di Champions contro il Real: “E’ una esperienza diversa da due anni fa, ci siamo arrivati inaspettatamente quasi. Qust’anno vogliamo vincerla, ma siamo sereni”.

Buffo possibile Pallone d’Oro e Totti: “Gigi il pallone d’oro lo meriterebbe a prescindere del risultato di quest’anno. Carriera straordinaria. Hanno parlato tutti meno che Francesco, appena deciderà cosa farà si potrà fare un commento positivo sulla sua carriera. Ha illuminato il calcio italiano per 20 anni”.

 

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it