Aggiornato alle: 18:15

La barriera corallina del Belize è salva: lo ha stabilito l’Unesco

di Federica Raccuglia

» Ambiente » La barriera corallina del Belize è salva: lo ha stabilito l’Unesco

La barriera corallina del Belize è salva: lo ha stabilito l’Unesco

| mercoledì 04 Luglio 2018 - 19:49
La barriera corallina del Belize è salva: lo ha stabilito l’Unesco

Il Belize e la sua barriera corallina sono salvi. A stabilirlo l’Unesco, dopo che nel 2009 il sito era stato inserito tra quelli a rischio, per via delle estrazioni di petrolio offshore, della distruzione delle mangrovie e della vendita dei terreni privati.

“Negli ultimi due anni – ha detto il coordinatore Unesco Fanny Douvere – il governo del Belize ha realizzato un vero cambiamento”. Sono state vietate infatti le estrazioni di petrolio e sono state garantite maggiori tutele per le mangrovie.

Quella del Belize è la barriera corallina più estesa al mondo dopo quella australiana. Adesso, ad essere in pericolo, è l’ecosistema australiano a causa delle alte temperature, che ha distrutto negli anni il corallo. 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820