Aggiornato alle: 11:57

Francia, Gilet gialli in marcia verso l’Italia: bloccati

di Redazione

» Cronaca » Francia, Gilet gialli in marcia verso l’Italia: bloccati

Francia, Gilet gialli in marcia verso l’Italia: bloccati

| sabato 09 Febbraio 2019 - 19:17
Francia, Gilet gialli in marcia verso l’Italia: bloccati

È andato in scena il 13° atto della protesta dei Gilet gialli in Francia. Questa volta, però, un corteo di una trentina di manifestanti, guidati da Maxime Nicolle, alias Fly Rider, presente ieri anche nella manifestazione a Sanremo, ha tentato di varcare la frontiera con l’Italia ma è stato bloccato dalla polizia.

I 30 Gilet gialli si erano dati appuntamento allo stadio di Nizza per dirigersi poi verso l’Italia, percorrendo l’autostrada A8 fino a Mentone. L’intervento delle forze dell’ordine ha permesso di fermare in tempo l’ingresso del corteo di manifestanti nel nostro Paese. Anche Nicolle, che tentava di passare in auto, è stato fermato dalla polizia.

Francia, 13° atto dei Gilet gialli: nuovi scontri a Parigi

La protesta dei Gilet gialli a Parigi si è risvegliata nel suo 13esimo sabato, questa volta nei pressi del Senato. Al passaggio di una parte del corteo, è stata lanciata una molotov davanti al portone del Senato. Immediato l’intervento della polizia con i lacrimogeni. Nelle vie circostanti molte vetrine hanno subito danni.

Deviando dal percorso autorizzato dalla prefettura, i manifestanti si sono poi mossi in direzione di Montparnasse. Per cercare di mantenere l’ordine, alcuni poliziotti in assetto antisommossa hanno preceduto il corteo. A chiusura invece, furgoni blindati.

Lacrimogeni e cariche della polizia sono stati segnalati anche davanti alla sede dell’Assemblée Nationale, dove i manifestanti hanno provato a superare le transenne. Sembra che un manifestante sia rimasto gravemente ferito durante gli scontri e che abbia addirittura perso una mano. Secondo le prime notizie, un manifestante è rimasto gravemente ferito e avrebbe perso la mano.

Foto da Twitter.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it