Aggiornato alle: 07:56

Gilet Gialli, Di Maio: “Nessun contatto con chi è per le armi”

di Redazione

» Cronaca » Gilet Gialli, Di Maio: “Nessun contatto con chi è per le armi”

Gilet Gialli, Di Maio: “Nessun contatto con chi è per le armi”

| venerdì 15 Febbraio 2019 - 13:20
Gilet Gialli, Di Maio: “Nessun contatto con chi è per le armi”

Il vicepremier Luigi Di Maio, presentando il manifesto M5S per le Europee, si sofferma sulle tensioni tra Italia e Francia legate al caso dei Gilet Gialli.

Gilet Gialli, Di Maio: “Nessun contatto con chi è per le armi”

“In questo eventonon ci sono esponenti dei gilet gialli- afferma Di Maio -. C’è stata un’interlocuzione con una realtà complessa, ma noi non abbiamo intenzione di dialogare con quell’anima che parla di lotta armata o la guerra civile. Chi presenterà quella lista dovrà essere una persona che crede nella democrazia per cambiare le cose“.

In merito al rientro dell’ambasciatore francese Christian Masset in Italia, richiamato al culmine di una serie di polemiche tra i governi di Roma e di Parigi in seguito alla visita di Luigi Di Maio nella Capitale francese per incontrare esponenti dei gilet gialli, il vicepremier del M5S ha detto: “Sono contento che sta tornando l’ambasciatore francese in Italia, a cui chiederò un incontro. Intanto gli do il bentornato”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820