Aggiornato alle: 08:45

Firenze, foto hard al cimitero: denunciati 3 trentenni

di Rosanna Pasta

» Cronaca » Firenze, foto hard al cimitero: denunciati 3 trentenni

Firenze, foto hard al cimitero: denunciati 3 trentenni

| mercoledì 13 Marzo 2019 - 12:05
Firenze, foto hard al cimitero: denunciati 3 trentenni

Tre persone sono state denunciate per aver scattato foto hard all’interno di un cimitero. È successo a San Donato in Greti, una frazione collinare del comune di Vinci, in provincia di Firenze. Tre trentenni, due uomini e una donna, sono stati sorpresi mentre stavano realizzando un vero e proprio servizio fotografico alla donna in pose provocanti e abiti succinti.

Firenze, foto hard al cimitero: denunciati 3 trentenni

A denunciare l’accaduto è stato un cittadino, il quale, passando al cimitero nel pomeriggio di martedì, ha notato la presenza dei tre che realizzavano il servizio fotografico hot tra le tombe. La donna era vestita da suora in abiti succinti e si faceva immortalare sdraiandosi sulle lapidi in pose provocanti.

L’uomo ha avvisato il 112 e i carabinieri, al loro arrivo, hanno trovato la donna distesa sulle tombe mentre i due uomini la fotografavano. I tre trentenni, già noti alle forze dell’ordine per piccoli reati, sono stati denunciati per atti osceni e vilipendio di tombe. La donna e il fidanzato sono residenti nel Pisano mentre il terzo denunciato a Fucecchio (Firenze).

I carabinieri hanno sequestrato la macchina fotografica utilizzata per gli scatti hard tra le tombe del cimitero fiorentino. Secondo quanto si apprende, le foto sarebbero poi state immesse nel mercato pornografico.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820