Milano, scontri prima di Inter-Napoli: condannati 5 ultras

di Rosanna Pasta

» Cronaca » Milano, scontri prima di Inter-Napoli: condannati 5 ultras

Milano, scontri prima di Inter-Napoli: condannati 5 ultras

| mercoledì 20 Marzo 2019 - 11:26
Milano, scontri prima di Inter-Napoli: condannati 5 ultras

Sono stati condannati i 5 ultras coinvolti negli scontri del 26 dicembre, prima della partita Inter-Napoli a Milano. I 5 sono stati processati con rito abbreviato per rissa aggravata e altri reati. Le pene arrivano a 3 anni e 8 mesi.

Durante gli scontri che hanno preceduto la partita davanti allo stadio di San Siro, ha perso la vita Daniele Belardinelli, investito da un’auto. La pena più alta è stata inflitta a Nino Ciccarelli, storico capo della curva interista.

Scontri prima di Inter-Napoli, condannati 5 ultras

Sul van che ha investito Daniele Belardinelli, il giovane 35enne morto, viaggiavano tifosi del Napoli. Belardinelli era di Varese e aveva precedenti di Daspo. Il mezzo sarebbe stato bloccato e danneggiato da ultras nerazzurri armati di mazze e catene. Da qui la reazione dei tifosi del Napoli che sono scesi dal van e hanno affrontato gli interisti. Durante la colluttazione che ne è scaturita, un tifoso del Napoli è stato accoltellato in maniera lieve ad un fianco, altri invece hanno riportato contusioni.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820