Aggiornato alle: 23:32

A Catania una struttura dedicata alle malattie infettive, Musumeci: “E’ unica al Sud”

di Redazione

» Sanità » A Catania una struttura dedicata alle malattie infettive, Musumeci: “E’ unica al Sud”

A Catania una struttura dedicata alle malattie infettive, Musumeci: “E’ unica al Sud”

| lunedì 13 Maggio 2019 - 11:49
A Catania una struttura dedicata alle malattie infettive, Musumeci: “E’ unica al Sud”

All’ospedale “Cannizzaro” di Catania apre una struttura dedicata alle malattie infettive. L’Area di alto isolamento è dotata di 11 posti e  servirà ad intervenire efficacemente in caso di emergenza. Il paziente potenzialmente infetto, infatti, farà un accesso diretto al reparto senza passare dal Pronto Soccorso e evitando il rischio di compromettere la salute degli altri pazienti.

Al Cannizzaro di Catania una struttura per le malattie infettive

“E’ una struttura unica per la sua peculiarità nell’Italia meridionale che qualifica ulteriormente la sanità della nostra Isola. Rientra nei programmi del Governo regionale e questo risultato si deve alla tenacia e alla perseveranza del direttore, del primario e di tutto il personale che adesso dovrà e saprà dimostrare di essere all’altezza del compito”. Lo ha detto il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, a Catania, per partecipare alla presentazione della nuova Area di alto isolamento per il rischio infettivo dell’ospedale ‘Cannizzaro’.

“Noi come Governo regionale – ha poi aggiunto – siamo attenti alla riqualificazione dell’edilizia sanitaria e non solo alle strutture”.

“Stiamo pensando – ha spiegato – all’ospedale di Siracusa e a giorni incontreremo il sindaco della città; nei prossimi giorni affronteremo il tema del nuovo ospedale a Palermo; dobbiamo completare il trasferimento del nuovo San Marco a Catania e destinare a finalità culturali il vecchio edificio che ha ospitato il Vittorio Emanuele. Insomma tante iniziative, tanta carne al fuoco per potere recuperare il ritardo accumulato in questi anni”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it