Harry e Meghan “Avremo non più di due figli, vogliamo rispettare l’ambiente”

di Redazione

» Intrattenimento » Harry e Meghan “Avremo non più di due figli, vogliamo rispettare l’ambiente”

Harry e Meghan “Avremo non più di due figli, vogliamo rispettare l’ambiente”

| mercoledì 31 Luglio 2019 - 16:15
Harry e Meghan “Avremo non più di due figli, vogliamo rispettare l’ambiente”

Il principe Harry e la moglie Meghan Markle, che maggio ha dato alla luce il piccolo Archie, non prevedono di avere in tutto più di due figli. Lo ha annunciato a sorpresa lo stesso duca di Sussex, intervistato dall’accademica e ambientalista Jane Goodall per il numero di settembre di Vogue Uk.

La scelta ha un fondamento ecologista. L’intenzione, infatti, è quella di preservare il pianeta.

Harry e Meghan “Avremo non più di due figli, vogliamo rispettare l’ambiente”

“Penso che anche grazie alle persone che ho incontrato e ai posti che ho avuto la fortuna di visitare, ho sempre amato la natura ed ho sempre voluto preservarla, anche prima di avere un figlio o di sperare di averne… Al massimo due!” ha detto il principe Harry.

Il Duca di Sussex ha lasciato intendere, infatti, di essere arrivato a questa decisione per contribuire a preservare il pianeta. Ha spiegato di essersi sempre posto il problema della tutela dell’ambiente, ma di averne “ora una visione diversa” in veste di padre e di persona che “spera di avere dei figli”. “Non troppi”, ha suggerito la Goodall. “Due al massimo”, ha tagliato corto lui, aggiungendo di guardare al pianeta come a uno stagno “nel quale noi siamo le rane e l’acqua è già in ebollizione”.

Il principe Harry, in uno scambio di opinioni con l’accademica e ambientalista Jane Goodall, ha parlato del so impegno ecologico: “Noi abbiamo preso in prestito il Pianeta, da esseri intelligenti ed evoluti quali si suppone che siamo, dovremmo essere in grado di lasciare qualcosa di meglio alle generazioni future”. Da qui la decisione di fermarsi massimo a due figli.

L’intervista uscirà in un’edizione speciale di Vogue affidata come guest editor a Meghan Markle e dedicata in particolare ad esaltare le figure di donne simbolo del “cambiamento”, tutte d’ispirazione liberal. Per la prima volta nella storia della rivista Vogue, a settembre, infatti, una duchessa entra a far parte della redazione.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820