“O’Tama. Migrazione di stili”, al via la mostra al Palazzo Reale di Palermo

di Redazione

» Cultura » “O’Tama. Migrazione di stili”, al via la mostra al Palazzo Reale di Palermo

“O’Tama. Migrazione di stili”, al via la mostra al Palazzo Reale di Palermo

| giovedì 05 Dicembre 2019 - 12:04
“O’Tama. Migrazione di stili”, al via la mostra al Palazzo Reale di Palermo

Tutto pronto per la mostra “O’Tama. Migrazione di stili”. Venerdì 6 dicembre alle 10.30, a Palazzo Reale si terrà l’anteprima per la stampa dell’inedita mostra sull’artista giapponese che visse 51 anni a Palermo, organizzata della Fondazione Federico II col patrocinio dell’Ambasciata del Giappone in Italia.

“O’Tama. Migrazione di stili”, al via la mostra al Palazzo Reale di Palermo

L’esposizione – aperta al pubblico dal 7 dicembre 2019 al 6 aprile 2020 – rimette insieme i frammenti del lungimirante progetto di O’Tama Kiyohara e Vincenzo Ragusa, che cercarono invano di dare vita ad una scuola-museo. Tra le 101 opere esposte, sono stati infatti restaurati ben 46 acquerelli, 6 cartoni (kinkawa-gami) e 18 tessuti.
Attesa per il ritorno a Palermo dopo più di un secolo, del prezioso kimono della collezione del “Museo delle Civiltà – Museo Nazionale Preistorico Etnografico Luigi Pigorini” di Roma, che sarà esposto all’interno di una teca dedicata.

Saranno presenti: il Presidente della Fondazione Federico II Gianfranco Miccichè, il Direttore generale della Fondazione Federico II Patrizia Monterosso, la Preside dell’Istituto di Istruzione Superiore Vincenzo Ragusa e O’Tama Kiyohara Giuseppa Attinasi e il Direttore del Centro Regionale per la Progettazione e il Restauro Stefano Biondo.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820