Aggiornato alle: 00:44

Jason Derulo è superdotato e Instagram lo censura anche con gli slip

di Redazione

» Gossip » Jason Derulo è superdotato e Instagram lo censura anche con gli slip

Jason Derulo è superdotato e Instagram lo censura anche con gli slip

| venerdì 06 Dicembre 2019 - 16:50
Jason Derulo è superdotato e Instagram lo censura anche con gli slip

Jason Derulo colpito dalla censura di Instagram. Il cantante ha pubblicato una foto in costume da bagno in cui appare molto evidente che sia superdotato e il social l’ha rimossa.

Immediata la reazione dello stesso Derulo, che risponde con grande ironia. “Non posso far niente contro le mie dimensioni…”, dice il cantante.

Jason Derulo è superdotato e Instagram lo censura anche con gli slip

Non è una novità che i personaggi famosi pubblichino sui social network immagini sexy. Anche Jason Derulo è caduto in questa tentazione. Con il fisico scolpito che si ritrova è ancora più facile raccogliere consensi tra i fan con uno scatto provocante.

Questa volta, però, sembra aver esagerato. Eppure non ha pubblicato un nudo integrale. Instagram ha deciso di porre la censura in una foto di Jason Derulo in cui il cantante è in costume da bagno. Fin qui sembra non ci sia alcunché di scabroso.

In realtà, sotto alle mutande, è evidente un “rigonfiamento” che lascia poco all’immaginazione. Così Instagram ha rimosso la foto. Stando alle direttive social, infatti, l’immagine incriminata avrebbe violato le linee guida in tema di “nudità e/o attività sessuale“.

La foto risale a qualche giorno fa, quando il cantante e ballerino si trovava in Indonesia. Nello scatto Derulo sfoggia i suoi addominali scolpiti, bicipiti sporgenti e le sue cosce toniche, vantandosi delle dimensioni della sua virilità quando i fan gli chiedono cosa si nasconda sotto il costume.

Jason Derulo non si abbatte. Anzi, risponde con ironia a quanto accaduto. Del resto il cantante non è nuovo alle provocazioni. Recentemente, infatti, ha chiesto la legalizzazione della marijuana poiché la droga può essere “davvero utile” per coloro che soffrono di gravi dolori.

Dopo la decisione presa dalla piattaforma di Instagram il cantante si “difende” dicendo: “Non posso far niente contro le mie dimensioni…”. E ai curiosi Jason risponde così: “Un’anaconda”, riferendosi a uno dei più grandi serpenti del mondo.

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820