Aggiornato alle: 00:44

Sanremo 2020, Nicola Savino condurrà “L’Altro Festival”

di Redazione

» TV » Sanremo 2020, Nicola Savino condurrà “L’Altro Festival”

Sanremo 2020, Nicola Savino condurrà “L’Altro Festival”

| venerdì 06 Dicembre 2019 - 15:12
Sanremo 2020, Nicola Savino condurrà “L’Altro Festival”

Nicola Savino condurrà ‘L’Altro Festival’, il programma che prenderà il posto del ‘Dopo Festival’ nella 70esima edizione della kermesse sanremese (dal 4 all’8 febbraio). Ad annunciarlo è stato Fiorello, durante la trasmissione ‘Viva RaiPlay! insieme ad Amadeus.

Sanremo 2020, Nicola Savino condurrà “L’Altro Festival”

Nicola Savino è sbucato fuori da uno scatolone inviato a ‘Viva RaiPlay’, il programma del digitale Rai. Sul palco, si sono ritrovati il conduttore Fiorello, il direttore artistico di Sanremo, Amadeus, e Savino. Da lì l’annuncio che sarà lui a condurre il programma “L’Altro Festival“, in onda in esclusiva proprio su RaiPlay dopo la serata della gara.

Il trio ha alle spalle una lunga amicizia ed esperienze professionali condivise. “Questo è il festival della radio perché tutti e tre abbiamo cominciato con la radio, siamo radiofonici” ha sottolineato, infatti, Fiorello rivolto a Savino e Amadeus, il quale ha subito aggiunto: “E’ anche il festival dell’amicizia perché ci conosciamo da 35 anni e anche di più”.

“Con questi ne ho fatte di cotte e di crude” gli ha dato man forte Fiorello, chiedendo poi a Savino chi gli avesse proposto la conduzione de ‘L’altro Festival’. “Me lo ha chiesto Amadeus” ha svelato in un’atmosfera di complicità che i tre hanno rimarcato, intonando: “Siamo ragazzi partiti dalla radio, la grande radio che non muore mai, ancora insieme qui su RaiPlay, saltellare saltellare eh, ma non troppo che fa male, saltellare saltellare eh, ma non troppo che fa male…”.

Canti, amicizia, battute e tanta simpatia. Il trio, però, prima di intonare il coro sulla loro amicizia, ha affrontato il tema del conflitto di interessi. Ricordiamo infatti che Savino è conduttore radiofonico di Radio Deejay, nonché una delle Iene di Italia Uno.

A rompere il ghiaccio è stato Fiorello, ha fatto lui il nome di Radio Deejay aggiungendo “Qui (in Rai, ndr) non si può dire”. Poi ha proseguito Savino: “Io sono un conflitto di interessi che cammina. Per venire qui mi sono fatto dare anche il permesso da Mediaset”.

Il conduttore e attore, Nicola Savino, era già stato alla guida del Dopofestival nel 2016 e nel 2017 affiancato dalla Gialappa’s Band.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820