Aggiornato alle: 13:06

Diodato vince il Festival di Sanremo 2020 con “Fai rumore”

di Redazione

» TV » Diodato vince il Festival di Sanremo 2020 con “Fai rumore”

Diodato vince il Festival di Sanremo 2020 con “Fai rumore”

| domenica 09 Febbraio 2020 - 02:31
Diodato vince il Festival di Sanremo 2020 con “Fai rumore”

Diodato ha vinto la 70esima edizione del Festival di Sanremo con la canzone “Fai rumore”. Sul podio si è piazzato al secondo posto Francesco Gabbani, mentre i Pinguini Tattici Nucleari si sono piazzati terzi.

Solennità e pop, canzonette e la banda dei Carabinieri che esegue l’inno nazionale, la scalinata da scendere e un bel pò di risate: la serata finale di Sanremo 70 rispetta appieno la tradizione. A cominciare da Fiorello che arriva dalla platea, invita tutti a fare un grande applauso ad Amadeus.

“I vertici Rai ci hanno proposto di fare il Sanremo Bis, la risposta la daremo alla fine di questa puntata… la settimana prossima”, rivela il comico siciliano, ribattezzato “Ciuri” dal conduttore, senza rinunciare all’ironia su quella che, in mattinata, il direttore di Raiuno ha battezzato come “l’opulenza scalettara giustificata dai 70 anni di questo Festival”.

Un Festival in cui può accadere di tutto, osserva “Ciuri”: “Dietro le quinte ho visto cose Rita Pavone giocare a burraco con Dua Lipa; Pelù che struccava Achille Lauro. Pensato che Josè, il figlio di Amadeus, quando è cominciato il Festival aveva 8 anni e adesso ne ha 10″.

Poi ci sono le “donne del conduttore”, motore di tante polemiche. Ad accompagnare Amadeus arrivano Mara Venier che, con gran nonchalance, scende la scalinata con le scarpe in mano, Sabrina Salerno (con la quale insieme a Fiorello ha ringraziato Claudio Cecchetto che ha scoperto tutti e tre) Diletta Leotta in bianco con minigonna e lunghissimo strascico, Francesca Sofia Novello in abito azzurro lungo ricoperto di strass.

Il gran finale di Sanremo anche per i cantanti in gara è quello dei look importanti, e non soltanto per le donne ed esibizioni potenti. Elodie appare in nero lungo con una scollatura mozzafiato. Irene Grandi indossa stivaletti argentati. Piero Pelù si scatena in giacca con alamari aperta sul petto su cui campeggia la scritta “Tu sei molto di +”.

I Pinguini Tattici Nucleari fanno ballare tutti e il frontman Riccardo Zanotti bacia Mara Venier in platea. Achille Lauro completa le sue trasformazioni con una versione elisabettiana. Tosca imita Mara Venier e scende scalza dalla scalinata.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820