Aggiornato alle: 16:23

Inter e Parma ok, bagarre per l’Europa | Lazio sempre più giù, Samp: che rimonta!

di Domenico Giardina

» Sport » Inter e Parma ok, bagarre per l’Europa | Lazio sempre più giù, Samp: che rimonta!

Inter e Parma ok, bagarre per l’Europa | Lazio sempre più giù, Samp: che rimonta!

| domenica 09 Marzo 2014 - 17:00
Inter e Parma ok, bagarre per l’Europa | Lazio sempre più giù, Samp: che rimonta!

Vince con grande difficoltà l’Inter di Walter Mazzarri in casa contro un Torino mai arrendevole fino al 90′. I nerazzurri fanno fruttare la rete di palacio, arrivata alla mezz’ora del primo tempo, e portano a casa tre punti importantissimi in ottica Europa League.

Nel primo tempo si è vista l’Inter migliore, capace di giocare un buon calcio e creare diverse occasioni. Il Torino è cresciuto alla distanza, mettendo in difficoltà i nerazzurri nella ripresa e andando vicino al pareggio.

Continua il periodo no della Lazio che si vede annullare una rete di Gonzalez nel primo tempo per un fallo di Keita in attacco e, di fronte a uno stadio semivuoto per la protesta della Curva Nord contro Lotito, subisce il ritorno dell’Atalanta che espugna l’Olimpico con un gol di Moralez. I biancocelesti chiudono in dieci uomini per l’espulsione di candreva e la settimana prossima dovranno fare a meno di uno dei loro leader.

Non si arresta la serie positiva del Parma che vince lo scontro diretto con il Verona e stacca i veneti in classifica. I ducali vincono 2-0 con le reti di Biabiany e Schelotto. Il Verona è apparso imballato e in fase leggermente involutiva. la classifica, d’altronde, sta lì a dimostrarlo. Il Parma vola a quota 43 a soli due punti dalla Fiorentina quinta e a un punto dall’Inter sesta in classifica.

Grande rimonta della Sampdoria contro il Livorno. Dopo un primo tempo disastroso, che l’aveva vista andare sotto di due gol frutto della doppietta dell’esterno Mbaye, ha dato vita a uno straordinario secondo tempo, chiudendo il match sul 4-2. Favorita da una goffa autorete di ceccherini e lanciata da una rete di Krsticic, la Samp ha poi chiuso il conto con Okaka e Gabbiadini.

In coda vittoria importantissima per il Chievo proprio nel recupero. Gialloblu in vantaggio con una rete di Paloschi su calcio di rigore. Konate trattiene in area l’ex Stoian e l’altro ex Paloschi confeziona il vantaggio. Ripetuti i tentativi di pareggio dei rossoblu che riescono a trovarlo all’88’ col solito Gilardino. Al 92′ l’arbitro fischia un altro rigore per un fallo di Motta su Lazarevic che ancora una volta è Paloschi a trasformare.

Il Bologna non va oltre lo 0-0 casalingo nel derby con il Sassuolo. Recriminano però i neroverdi per la traversa colpita da Sansone nel primo tempo. In generale, però, si è rivista la mano di Di Francesco richiamato in panchina dopo la disastrosa gestione Malesani.

Nell’anticipo delle 12.30 la Juventus supera di misura la Fiorentina, con una rete di Asamoah su tiro leggermente deviato da Pizarro. I bianconeri volano a più 14 sulla Roma in attesa del match dei giallorossi a Napoli.

RISULTATI

JUVENTUS-FIORENTINA 1-0 (giocata alle 12.30)

BOLOGNA-SASSUOLO 0-0

CHIEVO-GENOA 2-1

INTER-TORINO 1-0

LAZIO-ATALANTA 0-1

PARMA-VERONA 2-0

SAMPDORIA-LIVORNO 4-2

NAPOLI-ROMA 1-0

UDINESE-MILAN 1-0

CATANIA-CAGLIARI 1-1

CLASSIFICA

#
Squadre
Giocate
Vittorie
Pareggi
Sconfitte
Gol Fatti
Gol Subiti
Diff. Reti
Punti
1
27
23
3
1
63
19
44
72
2
26
17
7
2
49
12
37
58
3
27
16
7
4
52
29
23
52
4
27
13
6
8
45
30
15
45
5
27
11
11
5
44
29
15
44
6
26
11
10
5
41
29
12
43
7
27
12
4
11
43
44
-1
40
8
27
10
8
9
34
35
-1
38
9
27
9
9
9
39
35
4
36
10
27
9
8
10
39
38
1
35
11
27
9
8
10
31
34
-3
35
12
27
9
7
11
33
39
-6
34
13
27
10
4
13
28
38
-10
34
14
27
9
4
14
30
39
-9
31
15
27
6
11
10
27
36
-9
29
16
27
6
6
15
22
38
-16
24
17
27
4
11
12
22
41
-19
23
18
27
5
6
16
29
50
-21
21
19
27
4
8
15
20
46
-26
20
20
27
4
6
17
25
55
-30
18
Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it