Saviano è stato condannato per diffamazione | Dovrà pagare 30 mila euro per il suo “Gomorra”

di Redazione

» Cronaca » Saviano è stato condannato per diffamazione | Dovrà pagare 30 mila euro per il suo “Gomorra”

Saviano è stato condannato per diffamazione | Dovrà pagare 30 mila euro per il suo “Gomorra”

| mercoledì 04 Giugno 2014 - 12:02
Saviano è stato condannato per diffamazione | Dovrà pagare 30 mila euro per il suo “Gomorra”

Bufera su Roberto Saviano: lo scrittore di “Gomorra” è stato condannato per diffamazione. Sarebbero proprio le pagine del suo libro ad averlo portato in tribunale: Saviano nel suo best seller cita Enzo Boccolato descrivendolo come persona coinvolta “nelle attività illecite del clan La Torre”.

“Le affermazioni riportate nel libro sono oggettivamente offensive e non è stata provata la verità della notizia, in modo suggestivo emergente dalle frasi del testo pubblicato”: sono state queste motivazioni la seconda sezione civile della Corte d’Appello di Milano che ha confermato la condanna per diffamazione dello scrittore Roberto Saviano, che dovrà risarcire Boccolato di 30 mila euro.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820