Aggiornato alle: 13:27

Alfano attacca la Lega ed esclude alleanze | “Sta emergendo una brutta ed estrema destra”

di Redazione

» News » Alfano attacca la Lega ed esclude alleanze | “Sta emergendo una brutta ed estrema destra”

Alfano attacca la Lega ed esclude alleanze | “Sta emergendo una brutta ed estrema destra”

| lunedì 15 Settembre 2014 - 16:20
Alfano attacca la Lega ed esclude alleanze | “Sta emergendo una brutta ed estrema destra”

“In Italia sta emergendo una brutta ed estrema destra che nulla ha a che fare con il nostro movimento. Ha un progetto politico sempre più alternativo al nostro. La Lega Nord è sempre più incompatibile con qualsiasi scenario di governo di centrodestra”. Il giudizio arriva dal ministro dell’Interno Angelino Alfano, intervenendo alla Direzione nazionale del Nuovo Centrodestra.

“Qualcuno nei gruppi parlamentari – aggiunge Alfano – ha problemi di governance e dunque dice che si va ad elezioni tra due mesi, ma questo non fa bene al governo e all’Italia. Noi dobbiamo dire che stiamo nel governo, che abbiamo mille giorni per fare le riforme e che abbiamo dato un’identità popolare a questo governo”.

Alfano torna a parlare delle proteste messe in atto dai rappresentanti delle forze dell’ordine. “Dobbiamo – sottolinea – schierarci dalla parte delle donne e degli uomini in divisa che hanno chiesto” un intervento a loro favore. “L’hanno chiesto in modo malaccorto ma noi siamo dalla parte di chi questo problema vuole risolverlo”.

Il titolare del Viminale non tralascia gli altri argomenti “caldi” del dibattito politico, come la riforma del lavoro. “Dobbiamo superare lo statuto dei lavoratori – dice – superiamo tutto lo statuto dei lavoratori e anche l’articolo 18. Se ci sarà un’estensione del bonus degli 80 euro dovrà andare a favore delle famiglie. E poi chiediamo lo sgravio fiscale per le imprese”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820