Ancora guai con la giustizia per Berlusconi | È indagato per diffamazione a Torino

di Redazione

» Cronaca » Ancora guai con la giustizia per Berlusconi | È indagato per diffamazione a Torino

Ancora guai con la giustizia per Berlusconi | È indagato per diffamazione a Torino

| venerdì 17 Ottobre 2014 - 19:30
Ancora guai con la giustizia per Berlusconi | È indagato per diffamazione a Torino

Silvio Berlusconi è indagato dalla Procura di Torino con l’accusa di diffamazione per aver affermato pubblicamente lo scorso febbraio che l’avvocato Patrizia Bugnano, già senatore dell’Italia dei Valori, “aveva plagiato” Ambra Battilana e Chiara Danese, due tra le parti civili al processo d’appello Ruby a carico di Lele Mora, Emilio Fede e Nicole Minetti.

Le due ragazze sono da sempre ritenute testi chiave dell’accusa poiché, con le loro rivelazioni, hanno consentito di ricostruire quanto è accaduto nel corso di alcune presunte serate a luci rosse ad Arcore.

Berlusconi a proposito del procedimento cosiddetto “Ruby Ter”, ancora in fase di inchiesta, riferendosi ad Ambra Battilana e Chiara Danese, aveva dichiarato: “In questo processo – aveva raccontato anche in un incontro a Milano -è venuto fuori che ci sono 44 testimoni sotto accusa tra quelli in mio favore mentre dall’altra parte ce ne sono due che sono venute una sola volta ad Arcore, sono andate via alle 12.30 e sono state completamente plagiate da un’avvocatessa parlamentare di Di Pietro”.

Per questa frase ritenuta “gravissima” e lesiva della sua reputazione professionale e personale, il legale ha chiesto il risarcimento di mezzo milione di euro.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820