Suicidio sui binari tra Carmagnola e Villastellone | Si è tolto la vita l’avvocato delle pornostar

di Redazione

» Cronaca » Suicidio sui binari tra Carmagnola e Villastellone | Si è tolto la vita l’avvocato delle pornostar

Suicidio sui binari tra Carmagnola e Villastellone | Si è tolto la vita l’avvocato delle pornostar

| lunedì 22 Giugno 2015 - 10:20
Suicidio sui binari tra Carmagnola e Villastellone | Si è tolto la vita l’avvocato delle pornostar

Domenica sera, la circolazione ferroviaria tra Carmagnola e Villastellone è stata interrotta per un paio d’ore: una persona ha deciso di togliersi la vita appoggiando la testa sui binari. La tragedia è avvenuta in via Molinasso, che porta in frazione Casanova di Carmagnola.

Disagi alla circolazione in particolare per due linee la Torino-Cuneo e la Torino-Savona. Le Ferrovie dello Stato hanno lavorato per  istituire un servizio sostitutivo di autobus. Dopo circa due ore la circolazione ha ripreso un binario, a senso unico alternato, mentre è ancora fermo il regionale Torino-Cuneo che ha investito il pedone.

A suicidarsi è stato l’avvocato Bruno Oberto che avrebbe compito 56 anni la prossima settimana. Era conosciuto per aver difeso alcune pornostar ma si era dedicato anche al settore assicurativo.

Non ci sarebbero testimoni sul suicidio; gli inquirenti hanno ascoltato solo il racconto dei macchinisti che non sono riusciti a fermarsi in tempo. L’uomo è stato decapitato.

Oberto non ha lasciato alcun messaggio: il tasca aveva il tesserino dell’ordine degli avvocati, che è servito per l’identificazione.

Ma sembra che attorno alla sua morte ci siano ancora dei misteri da chiarire. Saranno gli accertamenti della Polfer a ricostruire la dinamica dei fatti. Il corpo del legale è stato trasportato alle camere mortuarie dell’ospedale San Lorenzo di Carmagnola.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820