Aggiornato alle: 16:15

Serie A, 23esima giornata: Napoli e Juve sono di un altro pianeta. Verona, prima vittoria

di Redazione

» Sport » Serie A, 23esima giornata: Napoli e Juve sono di un altro pianeta. Verona, prima vittoria

Serie A, 23esima giornata: Napoli e Juve sono di un altro pianeta. Verona, prima vittoria

| martedì 02 Febbraio 2016 - 11:37
Serie A, 23esima giornata: Napoli e Juve sono di un altro pianeta. Verona, prima vittoria

Napoli e Juve sono di un altro pianeta. Il Napoli vince all’Olimpico contro la Lazio e centra la settima vittoria consecutiva, confermandosi una macchina da gol: segnano ancora Higuain (23esimo gol in altrettante partite) e Callejon che sta attraversando un momento di grazia. La Juventus è alla sua tredicesima vittoria consecutiva, ritmo e personalità sono da grandissima squadra anche se per sbloccare il risultato ci vuole un autogol di De Maio e la prestazione di oggi non è stata all’altezza delle ultime gare.

Vincono comunque le prime sei della classifica. L’Inter ritrova la vittoria dopo un mese e lo fa con il solito golletto: è il decimo 1 a 0. Più netta e più agevole la vittoria del MIlan a Palermo, già praticamente conquistata a fine primo tempo. La Fiorentina difende il terzo posto proprio all’ultimo respiro, con un gran gol di Zarate al 94esimo. E vince anche la Roma, in casa del Sassuolo.

In coda da segnalare la prima vittoria in campionato per il Verona, in rimonta sull’Atalanta. Vince anche il Frosinone sul Bologna e si accorcia dunque la classifica perchè perdono Bologna, Palermo e Genoa. Nel finale sfumano la vittoria della Sampdoria (doppietta di Belotti) e dell’Udinese, raggiunta dall’Empoli che aveva sprecato un rigore.

Di seguito, il programma completo dei match della 23esima giornata:

Sassuolo – Roma: FINALE 0 – 2  Marcatori: 11′ p.t. Salah (R), 49′ s.t. El Shaarawy (R)  (clicca qui per la cronaca live della gara) (clicca qui per le pagelle)

Frosinone – Bologna: FINALE 1 – 0  Marcatori: 31′ s.t. Dionisi (F) su rigore. Al 19′ s.t. espulso Oikonomou (B) per doppia ammonizione (clicca qui per la cronaca live della gara)

Empoli – Udinese: FINALE 1 – 1  Marcatori.: 23′ p.t. Zapata (U), 45′ s.t. Pucciarelli (E). Al 22′ s.t. Saponara (E) ha sbagliato un rigore

Fiorentina – Carpi: FINALE 2 – 1  Marcatori: 2′ p.t. Borja Valero (F), 29′ s.t. Lasagna (C), 48′ s.t. Zarate (F)

Inter – Chievo: FINALE 1 – 0  Marcatori: 3′ s.t. Icardi (I)

Juventus – Genoa:  FINALE 1 – 0  Marcatori: 30′ p.t. autorete di De Maio (J). Al 46′ s.t. espulso Zaza (J)  (clicca qui per la cronaca live della gara) (clicca qui per le pagelle)

Lazio – Napoli: FINALE 0 – 2  Marcatori: 24′ p.t. Higuain (N), 27′ p.t. Callejon (N). Partita interrotta per 3 minuti per cori offensivi del pubblico nei confronti di Koulibaly

Palermo – Milan: FINALE 0 – 2  Marcatori: 19′ p.t. Bacca (M), 33′ p.t. Niang (M) su rigore (clicca qui per la cronaca live della gara) (clicca qui per le pagelle)

Sampdoria – Torino: FINALE 2 – 2  Marcatori: 21′ s.t. Muriel (S), 26′ s.t. Belotti (T), 39′ s.t. Soriano (S), 49′ s.t. Belotti (T)

Verona – Atalanta: FINALE 2 – 1  Marcatori: 30′ p.t. Conti (A), 42′ p.t.  Siligardi (V), 39′ s.t. Pazzini (V). Al 10′ s.t. espulso Drame (A)

CLASSIFICA

53 Napoli

51 Juventus

45 Fiorentina

44 Inter

41 Roma

39 Milan

33 Sassuolo, Empoli

32 Lazio

29 Bologna

28 Torino

27 Atalanta, Chievo

26 Udinese

25 Palermo

24 Genoa, Sampdoria

19 Frosinone, Carpi

14 Verona

CLASSIFICA MARCATORI

– 23 reti: Higuain (1 rigore, Napoli);
– 12 reti: Dybala (3 rigori, Juventus); Bacca (1 rigore, Milan); Eder (3 rigori, Sampdoria);
– 10 reti: Ilicic (6 rigori), Kalinic (Fiorentina); Pavoletti (Genoa); Insigne (1 rigore, Napoli).

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it