Aggiornato alle: 23:02

Roma, clochard investito e ucciso: fermata una 56enne

di Redazione

» Cronaca » Roma, clochard investito e ucciso: fermata una 56enne

Roma, clochard investito e ucciso: fermata una 56enne

| mercoledì 16 Gennaio 2019 - 11:07
Roma, clochard investito e ucciso: fermata una 56enne

Una donna di 56 anni è stata fermata per la morte del clochard, investito e ucciso il 7 gennaio in Corso d’Italia, nel cuore di Roma. La donna è ora accusata di omicidio stradale, con fuga e omissione di soccorso. Nereo Murari, un senza dimora di origine veronese, era amato e rispettato da tutto il quartiere.

La polizia locale ha avviato immediatamente le indagini per risalire al conducente del veicolo, il quale, dopo aver investito il clochard, ha proseguito la sua marcia. L’auto non ha colpito il cane che accompagnava Murari.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it