Aggiornato alle: 19:32

Dragoncello, l’erbetta detox per una pancia piatta

di Redazione

» Salute » Dragoncello, l’erbetta detox per una pancia piatta

Dragoncello, l’erbetta detox per una pancia piatta

| venerdì 01 Febbraio 2019 - 20:05
Dragoncello, l’erbetta detox per una pancia piatta

Non solo in cucina ma anche nella dieta. Dal sapore intenso e molto caratteristico, il dragoncello infatti possiede delle proprietà che lo rendono adatto a chi soffre di gonfiore addominale e a chi sogna una pancia piatta in vista della prova costume.

Perché consumare il dragoncello

Usato per insaporire pollo, carni ma anche verdure e insalate, il dragoncello possiede grandi proprietà e benefici per l’organismo. Quest’erba aromatica infatti aiuta nella digestione riducendo la produzione di gas intestinali e, consumato con regolarità, manifesta un’importante azione anti-infiammatoria.

Inserito poi in una dieta equilibrata, il dragoncello presenta un basso contenuto calorico ma al contempo anche conferisce un notevole apporto di vitamine A, B e C. A queste si aggiunge anche la presenza di minerali come zinco, ferro, potassio, magnesio, rame, sodio, calcio e fosforo.

Grazie al contenuto di fibre e acqua, inoltre, il dragoncello è anche un’erba detox che aiuta a depurare l’organismo, stimolando la diuresi e la bile ed eliminando dalla cistifellea e dal fegato tossine che ne riducono il corretto funzionamento.

Gli esperti, per altro, consigliano di consumarlo prima dei pasti sotto forma di infuso o in foglie per stimolare l’appetito e migliorare la qualità dei succhi gastrici.

Foto da Pixabay

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it