Aggiornato alle: 17:39

Asp Trapani, diagnosticato un caso di cataratta congenita neonatale

di Redazione

» News » Asp Trapani, diagnosticato un caso di cataratta congenita neonatale

Asp Trapani, diagnosticato un caso di cataratta congenita neonatale

| martedì 09 Aprile 2019 - 14:51
Asp Trapani, diagnosticato un caso di cataratta congenita neonatale

Diagnosticato per la prima volta un caso di cataratta congenita neonatale all’ASP di Trapani.

La malattia

La cataratta congenita è una malattia rara (incidenza 1-6/10.000 nati) responsabile di circa il 15% di cecità nel bambino.

La storia di questa malattia può oggi  essere radicalmente modificata grazie alla diagnosi precoce che può essere posta grazie ai programmi di screening neurosensoriale messi in atto dall’ASP di Trapani.

Dal 2017, infatti, nell’ambito di un programma di prevenzione dei disturbi neurosensoriali viene effettuato dall’ASP di Trapani, lo screening oftalmico in tutti i neonati e grazie al quale la Dott.ssa Galia Angelina Dirigente Medico della Neonatologia e Responsabile dello screening oftalmico per il P.O. di Trapani,  ha potuto, mediante il riflesso rosso, porre il sospetto diagnostico di “cataratta congenita” in un neonato di 6 giorni.

La diagnosi è stata successivamente confermata dall’oculista Dr. Prestigiacomo Alessandro Dirigente Medico del P.O. di Trapani.

Il Commissario Straordinario dell’ASP di Trapani Avv. Fabio Damiani ha espresso la sua soddisfazione nel constatare come la corretta applicazione di un programma di screening possa consentire, grazie alla diagnosi precoce, di prevenire malattie invalidanti che in passato causavano la cecità nei neonati.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it