Aggiornato alle: 20:55

Mentre Notre Dame brucia, Salvini guarda il Grande Fratello: è polemica

di Redazione

» Gossip » Mentre Notre Dame brucia, Salvini guarda il Grande Fratello: è polemica

Mentre Notre Dame brucia, Salvini guarda il Grande Fratello: è polemica

| martedì 16 Aprile 2019 - 11:00
Mentre Notre Dame brucia, Salvini guarda il Grande Fratello: è polemica

L’incendio che ha devastato la cattedrale di Parigi il 15 aprile ha sconvolto il mondo. Da ogni parte sono arrivati messaggi di sostegno alla Francia per l’immane tragedia che stava vivendo. Anche il ministro nell’Interno, Matteo Salvini, ha espresso la sua solidarietà al popolo francese sui social. Dopo, però, è tornato alla sua vita di sempre.

Mentre Notre Dame brucia, Salvini guarda il Grande Fratello: è polemica

Così, mentre Notre Dame brucia davanti agli occhi increduli di tutto il mondo, Salvini guarda il Grande Fratello in tv e sui social impazza la polemica. Alcuni utenti, infatti, hanno contestato la scelta del ministro di rilassarsi mentre “bruciano secoli di storia”.

Gf16, Audrey eliminata: il riassunto della seconda puntata

“Un pensiero e un abbraccio al popolo di Parigi. Dall’Italia tutta la nostra vicinanza e tutto l’aiuto che potremo dare”, ha scritto Salvini in un post su Facebook, appena appresa la notizia dell’incendio di Notre Dame.

Il leader della Lega, però, si è poi concesso un po’ di riposo. E su Instagram ha spiegato che “dopo una giornata impegnativa e a tratti complicata, fra problemi, processi e soluzioni, mi concedo qualche minuto di relax…”. I commenti degli utenti non hanno tardato ad arrivare. Se qualcuno attacca con “Matteo potevi evitare questo schifo”, altri ironizzano sulla scelta del programma. “Ma un bel film, no?” aggiunge un utente.

notre dame brucia, salvini guarda grande fratello, gf16, polemica

Nella mattina del 16 aprile, all’indomani della tragedia di Notre Dame, Salvini è poi torna a scrivere sull’argomento. In tutte le piattaforme social, Facebook, Twitter e Instagram, il vicepremier parla della croce che è rimasta intatta in mezzo alle fiamme che hanno sfregiato la cattedrale di Parigi. “Nella croce di Notre Dame che resiste alla devastazione delle fiamme un segno di Speranza e Resurrezione”, ha scritto il ministro.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it