Cani Siberian Husky in pericolo, tutta colpa di Game of Thrones

di Rosanna Pasta

» Amici animali » Cani Siberian Husky in pericolo, tutta colpa di Game of Thrones

Cani Siberian Husky in pericolo, tutta colpa di Game of Thrones

| martedì 07 Maggio 2019 - 12:12
Cani Siberian Husky in pericolo, tutta colpa di Game of Thrones

I cani Siberian Husky e Alaskan malamute sono in pericolo. La colpa è tutta della famosa serie tv “Game of Thrones”. Dall’esordio in televisione de “Il Trono di Spade”, nel 2011, infatti, c’è stato un grosso incremento delle vendite e adozioni di cani di queste razze.

Tutta colpa di Game of Thrones

Dal momento che sono molto somiglianti ai metalupi che si vedono nella serie fantasy, i fan sono letteralmente impazziti. Il problema, però, è che spesso questi cani vengono abbandonati, dopo l’euforia iniziale.

I metalupi di Game of Thrones sono leali compagni e guardiani degli Stark. Lo stesso non si può dire tutte quelle persone che hanno deciso di adottare o comprare un husky che gli somigliasse. Come spesso accade con le “mode”, la passione dei fan è solo temporanea. Le conseguenze sono naturalmente negative. Questi cani, infatti, una volta abbandonati sono costretti a vivere in canili.

I cani vengono acquistati senza conoscerne le caratteristiche e le peculiarità. La scelta non è ponderata e consapevole ma dettata da un interesse passeggero. Così, i proprietari degli husky si trovano presto incapaci di gestire questi animali.

Secondo i dati riportati dalla PETA (People for the Ethical Treatment of Animals) i centri di accoglienza per animali, presenti nel Regno Unito, hanno registrato un netto incremento, arrivando a percentuali del 420%. Da una medesima verifica svolta presso i rifugi di Los Angeles i dati di abbandono si sono triplicati se confrontati con quelli del 2013.

Aiutiamo gli husky in pericolo

Gli stessi attori della serie tv si sono spesi in prima persona per lanciare un appello ai fan dopo l’aumento di abbandoni di queste razze canine. Jerome Flynn (Bronn) ha aderito a una campagna animalista della PETA e in un video dice: “Acquistare cani per capriccio può avere conseguenze nefaste. I canili di tutto il mondo stanno segnalando un’impennata del numero di husky abbandonati perché i padroni, attirati dall’aspetto del cane, non prendono in considerazione la quantità di tempo, pazienza e denaro necessari a prendersi cura di questi animali”.

Precedentemente anche Peter Dinklage (Tyrion Lannister) aveva cercato di sensibilizzare i fan su questo problema: “Mi rivolgo a tutti i meravigliosi fan di Game of Thrones: comprendiamo che a causa dell’enorme popolarità dei metalupi decidono di acquistare husky ma questo, non solo danneggia tutti quei cani meritevoli di adozione, ma causa anche abbandoni di esemplari di cui a gente non riesce a prendersi cura”.

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820