Aggiornato alle: 01:26

Carrè d’agnello, la ricetta dello chef Francesco Cutrona

di Rosanna Pasta

» Cucina » Carrè d’agnello, la ricetta dello chef Francesco Cutrona

Carrè d’agnello, la ricetta dello chef Francesco Cutrona

| mercoledì 17 Luglio 2019 - 21:02
Carrè d’agnello, la ricetta dello chef Francesco Cutrona

Chi ha detto che l’agnello si mangia soltanto a Pasqua? Nonostante siamo in piena estate, vogliamo proporvi questa ricetta di carrè d’agnello, cotto sottovuoto (sous vide).

Il carré di agnello trae il suo nome, come evidente, dal francese “carré d’agneau”. Si tratta di un taglio di agnello tagliato perpendicolarmente alla colonna vertebrale, e include 16 costole o costolette. Può presentarsi sotto due diverse forme: o con le costole da entrambi i lati (doppio rack) o su un solo lato (single).

Carrè d’agnello, la ricetta dello chef Francesco Cutrona

Oggi vi presentiamo il “Carré d’agnello sous vide con erbette fresche a bassa temperatura su purea di sedano rapa e salsa alle ciliegie”. Una carne morbida e succosa, accompagnata da una soffice purea e una salsa alla ciliegia per un tocco di freschezza. La ricetta è dello chef Francesco Cutrona, membro dell’Associazione provinciale Cuochi e Pasticceri di Palermo. 

Prendete nota e provate anche voi questa ricetta a casa. Un piatto dal sicuro effetto visivo, elegante, raffinato e colorato. I vostri ospiti non potranno che rimanere incantati.

Carrè d’agnello – Ingredienti per 4 persone

  • 1 kg di carrè d’agnello
  • Sale qb
  • Pepe qb
  • Erbette fresche qb. ( rosmarino, timo, erba cipollina)
  • 80 gr di olio di oliva
  • 200 gr di purea patate
  • 120 gr di sedano rapa
  • 1 bicchiere di brandy
  • 100 gr di ciliegie
carrè d'agnello, costolette, ricetta, Chef, Francesco Cutrona, Associazione provinciale cuochi e pasticceri Palermo,

Chef Francesco Cutrona

Procedimento. Dividere il carrè d’agnello in porzioni di circa 250 gr e condire con sale, pepe, erbette olio di oliva qb. Dopo aver proceduto con il sottovuoto, mettere a cucinare medio 60ºC da 1 a 3 ore  con l’ausilio di un roner.
A cottura ultimata rosolare leggermente a teflon e servire sul piatto di portata.

Per la purea. Lessare 4 patate fresche medie appena cotte schiacciare a purea ed aggiungere 1/2 sedano rapa precedentemente cotto e frullato. Salare e pepare.

Per la salsa. Fare ridurre leggermente il brandy con un cucchiaino di zucchero di canna aggiungere le ciliege e lasciare per circa 1 minuto.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it