Aggiornato alle: 07:20

Greta Thunberg verso New York in barca a vela, l’aereo inquina troppo

di Redazione

» Ambiente » Greta Thunberg verso New York in barca a vela, l’aereo inquina troppo

Greta Thunberg verso New York in barca a vela, l’aereo inquina troppo

| martedì 30 Luglio 2019 - 19:35
Greta Thunberg verso New York in barca a vela, l’aereo inquina troppo

Nuova impresa per Greta Thunberg. La piccola attivista per il clima attraverserà l’Atlantico in barca a vela per partecipare al summit sul clima delle Nazioni Unite a New York a settembre. “Navigheremo dal Regno Unito agli Usa a metà agosto”, ha riferito la 16enne, che rifiuta di spostarsi in aereo a causa dell’impatto negativo sull’ambiente.

Greta Thunberg verso New York in barca a vela, l’aereo inquina troppo

Greta è diventata famosa in tutto il mondo per le sue azioni contro il riscaldamento globale. Con questa nuova impresa manda avanti il suo impegno.

Dopo aver dichiarato di prendersi un anno sabbatico da scuola per poter incontrare attivisti climatici e sviluppare i suoi progetti per la salvaguardia dell’ambiente, la sedicenne svedese si prepara a salpare ad agosto a bordo della “Malizia II”. Il tedesco Boris Herrmann e il fondatore dello Yacht Club de Monaco Pierre Casiraghi guideranno l’imbarcazione.

Buone notizie: andrò anche alla Cop 25 a Santiago e ad altri eventi lungo la strada. Mi è stato proposto un viaggio sulla barca da gara da 18 metri Malizia II”, ha aggiunto la Thunberg. Sull’imbarcazione sventolerà una vela con la scritta “Fridays for future”, slogan che contraddistingue il movimento di protesta lanciato dalla ragazza per chiedere risposta all’emergenza climatica.

Greta partirà proprio dal principato nelle prime settimane di agosto e al suo fianco ci saranno suo padre Svante Thunberg, il regista Nathan Grossman di B-Reel Films che girerà un documentario sulla traversata, lo skipper professionista Boris Herrmann e il fondatore del team malizia Pierre Casiraghi, terzo figlio della principessa Carolina di Monaco e marito dell’italiana Beatrice Borromeo. A loro si uniranno probabilmente alcuni membri del Team Malizia e ricercatori che raccoglieranno campioni durante la traversata.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it