Aggiornato alle: 13:16
Il candidato alla segreteria nazionale a Palermo

Civati e il suo Pd a trazione sinistrorsa | E scoppia la polemica sulle tessere del partito

"Posizionamento politico, scelta degli interlocutori e trasparenza" sono solo alcuni dei punti fermi su cui Giuseppe Civati ha deciso di puntare per la sua scalata alle primarie in casa Pd del prossimo 8 dicembre.  Argomenti concreti per quello che, si presenta da outsider in quello che sembrerebbe uno scontro a due tra il favoritissimo, Matteo Renzi e il bersaniano di lungo corso Gianni Cuperlo. E uno strano caso di sindacati che regalano tessere del Pd denunciato dai circoli del Ragusano.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it