Aggiornato alle: 15:05

Di Battista, la dichiarazione in diretta Facebook: “Non mi candido”

di Redazione

» Politica » Di Battista, la dichiarazione in diretta Facebook: “Non mi candido”

Di Battista, la dichiarazione in diretta Facebook: “Non mi candido”

| sabato 30 Marzo 2019 - 18:34
Di Battista, la dichiarazione in diretta Facebook: “Non mi candido”

Alessandro Di Battista rompe il silenzio annunciando che non si candiderà alle europee. Attraverso una diretta Facebook ha puntualizzato: “Non voglio fare l’europarlamentare. Mi sono iscritto a un corso di falegnameria – dice -, scrivo, leggo. Mi mancate tutti quanti ma a me la poltrona fa venire le bolle”.

La dichiarazione in diretta Facebook

Dopo quaranta giorni lontano dalla scena, lʼesponente M5s parla ai militanti del movimento in diretta Facebook: “Mi sono chiesto: ti vuoi candidare? La risposta fondamentalmente è no. Mica mi posso candidare perché devo farlo, dovrei farlo perché lo voglio fare. Candidarsi vuol dire scegliere di mettersi al servizio della collettività, io non ci vorrei andare a Bruxelles a fare l’europarlamentare e se ci andassi senza volerlo non credo nemmeno che renderei”.
L’esponente M5s è convinto che ci sia molto da fare sulla corruzione nel nostro Paese e dice che “l’anticorruzione va aggiornata continuamente. Come si evolve la corruzione, bisogna che gli antivirus dell’anticorruzione si trasformino senza sosta”. Alla politica, ai problemi del Paese Di Battista continua a pensare, ma non intende scendere di nuovo in campo. E conclude: “Vi abbraccio tutti. E auguro al M5s di restare per sempre un movimento”.

Ho qualcosa da dirvi!

Publiée par Alessandro Di Battista sur Samedi 30 mars 2019

La risposta di Luigi Di Maio

Di Maio: “Sapevo da tempo che non si sarebbe presentato” – “Sapevo da tempo che Alessandro non si sarebbe mai candidato – ha detto Luigi Di Maio -, non si era candidato nemmeno alle politiche. Lo ringrazierò sempre per la mano che darà al Movimento e continuerò a sentirlo per chiedergli consigli e scambiare opinioni. Il movimento continua ad andare avanti, è forza di governo e realizza il programma a partire dal tema di oggi”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it