Edigma - Web agency Palermo
Edigma - Web agency Palermo

Il metodo del medico francese

L’estate si avvicina, tu che dieta sei? La Dukan, pro e contro

di . Categoria: Benessere, Salute

dieta, dieta dukan, dieta mediterranea, dukan, estate, forma fisica, prova costume, summer, pro e contro dieta dukan, dukan, dieta dukan come funziona

Pierre Dukan è tra i medici più discussi del pianeta. Radiato dall’ordine dei medici nel 2012, Dukan ha dato il nome alla dieta dimagrante più controversa di sempre. Dukan ha fatto del “dimagrimento” la sua ragione di vita, tanto da applicare metodi di insegnamento piuttosto discutibili: aveva proposto l’inserimento nelle università francesi di una opzione “anti-obesità” con cui si guadagnare un tot di crediti in più rimanendo in una forbice di peso normale.

Ovviamente le proposte di Dukan hanno scatenato una bufera ma nonostante il medico sia stato radiato dall’ordine, il successo del francese ha raggiunto il livello internazionale. Tante le star che si sono avvicinate alla sua dieta ma sono tantissime le persone sovrappeso che hanno visto in questa dieta la soluzione. Si divide in quattro fasi: la prima dura dieci giorni ed è quella di attacco e prevede solo una regola, “mangiare solo cibi proteici”. I contro ovviamente sono il rischio di costipazione ma anche l’alito cattivo, i pro sono che si può mangiare quanto e quando si vuole. Per “ammorbidire” l’intestino Dukan preme per l’uso della crusca d’avena.

Poi si passa alla fase di crociera, che vuole 5 giorni di proteine pure più 5 giorni di proteine vegetali. Si può anche alternare un giorno di pure a uno di animali per alleggerire la fase: in media si dovrebbero perdere 1,5 kg al mese.

La fase di consolidamento arriva quando si è raggiunto il pesoforma: per Dukan in 20 giorni si può arrivare a una perdita consistente di peso. Il consolidamento servirebbe ad evitare l’effetto boomerang della dieta: la regola è semplice, per ogni chilo perso si devono fare 5 giorni di consolidamento. Si possono reintrodurre pane, frutta, patate e formaggi, con due pasti “speciali” a settimana.

Alla fine c’è la fase di stabilizzazione. Dukan consiglia di mangiare crusca d’avena ogni giorno e di continuare con l’attività fisica. Sulla carta sembra tutto molto semplice ma è una dieta parecchio dura e c’è chi, alla fine, ha avuto grosse ripercussioni sul fisico. Sul sito ufficiale della Dieta comunque e in tutte le libreria nel suo libro, Dukan spiega tutti gli alimenti da mangiare e come fare per perdere peso con il suo metodo.

20 maggio 2014

2 Commenti a “L’estate si avvicina, tu che dieta sei? La Dukan, pro e contro”

LASCIA IL TUO COMMENTO









LE ULTIME NOTIZIE

Tutte le news