Ryanair, parla O’Leary: “Investiremo 180 milioni | Creeremo 1.500 posti di lavoro a Palermo”

di Redazione

» Cronaca » Ryanair, parla O’Leary: “Investiremo 180 milioni | Creeremo 1.500 posti di lavoro a Palermo”

Ryanair, parla O’Leary: “Investiremo 180 milioni | Creeremo 1.500 posti di lavoro a Palermo”

| lunedì 27 Gennaio 2014 - 21:02
Ryanair, parla O’Leary: “Investiremo 180 milioni | Creeremo 1.500 posti di lavoro a Palermo”

Il numero 1 di Ryanair, Michael O’Leary, amministratore delegato della compagnia aerea irlandese, ha visitato oggi la base di Palermo. L’aeroporto Falcone e Borsellino è la 14esima in Italia, con due aeromobili assegnati e 11 rotte che trasporteranno 1,5 milioni di passeggeri all’anno e garantiranno 1.500 posti di lavoro nell’aeroporto del capoluogo siciliano. Per raggiungere questi risultati la compagnia sta investendo oltre 180 milioni. Ryanair ha festeggiato la sua nuova base di Palermo mettendo a disposizione posti a partire da 14.99 euro per viaggiare a febbraio e marzo, disponibili per la prenotazione entro la mezzanotte di giovedì (30 gennaio).

“Sono lieto di visitare la nuova base di Palermo, che offre 11 eccitanti rotte che trasporteranno oltre 1,5 milioni di passeggeri all’anno e sosterranno oltre 1.500 posti di lavoro presso l’Aeroporto di Palermo – ha detto Michael O’Leary – I consumatori e i visitatori italiani possono abbandonare le tariffe alte di Alitalia e risparmiare oltre 159 milioni di euro all’anno passando alle tariffe basse di Ryanair e alla puntualità e al servizio clienti leader di settore. Quale compagnia aerea preferita in Italia, Ryanair è ansiosa di lavorare con Palermo per accrescere traffico, rotte e posti di lavoro”. Domani O’Leary sarà a Catania.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820