Aggiornato alle: 23:47

Serie A, 34esima giornata: Totti lancia la Roma, Inter e Fiorentina ko. Palermo, pari amaro

di Redazione

» Sport » Serie A, 34esima giornata: Totti lancia la Roma, Inter e Fiorentina ko. Palermo, pari amaro

Serie A, 34esima giornata: Totti lancia la Roma, Inter e Fiorentina ko. Palermo, pari amaro

| martedì 19 Aprile 2016 - 08:15
Serie A, 34esima giornata: Totti lancia la Roma, Inter e Fiorentina ko. Palermo, pari amaro

Una pioggia di gol: dopo la goleada del San Paolo sono in tutto 23 le reti segnate nelle gare del mercoledì sera della 34esima giornata di Serie A.

Il Napoli è sempre a -9 dalla Juve: il Bologna è demolito, ma più le giornate passano più lo scudetto per i bianconeri (vincenti 3-0 contro la Lazio con un ritrovato Dybala) si avvicina.

Nella sfida a distanza tra Roma e Inter, l’Inter cade nel finale a Genova, mentre i giallorossi vengono salvati per la seconda volta di fila da Totti (autore della doppietta della rimonta dopo essere entrato in campo a 5′ dal termine), che fa esplodere lo Stadio Olimpico e blinda il terzo posto.

Partita rocambolesca, invece, al Bentegodi: il Frosinone va in subito in vantaggio (gol segnato da Daniele Ciofani su assist del fratello Manuel), ma poi finisce in nove uomini e ne prende 5 dal Chievo. Nella desolazione del Barbera (chiuso per una giornata) il Palermo non va oltre il pari contro l’Atalanta, che rischia di spegnere le speranze dei rosanero, mentre il Verona perdendo a Empoli ha ormai perso ogni speranza.

Nel posticipo di giovedì figuraccia del Milan che pareggia in casa con il Carpi che mette un altro mattoncino alla casa della salvezza.

Di seguito, il programma completo dei match della 34esima giornata:

Napoli – Bologna: FINALE 6 – 0  Marcatori: 10′ p.t. Gabbiadini (N), 35′ p.t. Gabbiadini (N) su rigore, 13′ s.t. Mertens (N), 35′ s.t. Mertens (N), 43′ s.t. Mertens (N), 45′ s.t. David Lopez (N) (Clicca qui per la cronaca live della gara) (Clicca qui per le pagelle)

Sassuolo – Sampdoria: FINALE 0 – 0. Al 26′ p.t. espulso Ranocchia (SAM), al 43′ s.t. Berardi (SAS) sbaglia un rigore. (Clicca qui per le pagelle)

Empoli – Verona: FINALE 1 – 0 Marcatori: 6′ s.t. Maccarone (E). Al 45′ s.t. espulso Viviani (V)

Roma – Torino: FINALE 3 – 2 Marcatori: 34′ p.t. Belotti (T) su rigore, 21′ s.t. Manolas (R), 36′ s.t. Martinez (T), 42′ s.t. Totti (R), 43′ s.t. Totti (R) su rigore

Palermo – Atalanta: FINALE 2 – 2 Marcatori: 2′ p.t. Vazquez (P) su rigore, 11′ p.t. Borriello (A) su rigore, 10′ s.t. Paletta (A), 31′ s.t. Struna (P) (Clicca qui per la cronaca live della gara) (Clicca qui per le pagelle). Al 45′ s.t. espulso Vitiello (P)

Juventus – Lazio: FINALE 3 – 0 Marcatori: 39′ p.t. Mandzukic (J), 7′ s.t. Dybala (J) su rigore, 19′ s.t. Dybala (J). Al 3′ s.t. espulso Gabarron (L) (Clicca qui per la cronaca live della gara) (Clicca qui per le pagelle)

Udinese – Fiorentina: FINALE 2 – 1 Marcatori 3′ p.t. Zapata (U), 24′ p.t. Zarate (F), 9′ s.t. Thereau (U)

Chievo – Frosinone: FINALE 5 – 1 Marcatori: 5′ p.t. D. Ciofani (F), 36′ p.t. Floro Flores (C), 2′ s.t. Pellissier (C) su rigore, 13′ s.t. N. Rigoni (C), 15′ s.t. Sardo (C), 35′ s.t. Pellissier (C). Al 17′ p.t. espulso Ajeti (F), al 7′ s.t. Chibsah (F)

Genoa – Inter: FINALE 1 – 0 Marcatori: 32′ s.t. De Maio (G)

Milan – Carpi: FINALE  0 – 0  (clicca qui per la cronaca live della gara) (clicca qui per le pagelle)

CLASSIFICA

82 Juventus

73 Napoli

68 Roma

61 Inter

59 Fiorentina

53 Milan

49 Sassuolo

48 Lazio, Chievo

45 Empoli

43 Genoa

42 Torino

38 Udinese, Atalanta

37 Bologna, Sampdoria

32 Carpi

30 Frosinone

29 Palermo

22 Verona

CLASSIFICA MARCATORI

– 30 reti: Higuain (3 rigori, Napoli);

– 16 reti: Dybala (4 rigori, Juventus);

– 15 reti: Icardi (1 rigore, Inter); Bacca (1 rigore, Milan);

– 13 reti: Ilicic (7 rigori, Fiorentina);

– 12 reti: Eder (3 rigori, Inter); Insigne (1 rigore, Napoli); Salah (Roma).

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it