Aggiornato alle: 17:38

Joker tornerà presto, il sequel è già in lavorazione

di Rosanna Pasta

» Intrattenimento » Cinema » Joker tornerà presto, il sequel è già in lavorazione

Joker tornerà presto, il sequel è già in lavorazione

| giovedì 21 Novembre 2019 - 16:22
Joker tornerà presto, il sequel è già in lavorazione

Il successo indiscusso di Joker ha portato la Warner Bros a pensare subito ad un sequel. L’interpretazione di Joaquin Phoenix, diretto dal regista Todd Phillips, ha fatto letteralmente impazzire milioni di spettatori in tutto il mondo. Il villain di Batman tornerà presto sugli schermi.

Joker tornerà presto, il sequel è già in lavorazione

Sull’onda di un successo conclamato sottolineato da incassi stratosferici, “Joker” avrà un sequel. La notizia arriva dall’Hollywood Reporter.

Sembra che la Warner Bros avrebbe già dato il via libera al regista Todd Phillips per la lavorazione del secondo capitolo del blockbuster. A vestire i panni di Joker sarà ancora una volta Joaquin Phoenix. Non si ha la certezza assoluta della notizia, ma per il momento nessuno ha confermato o smentito.

Lo stesso Joaquin Phoenix, però, in un paio di occasioni, aveva già accennato all’eventualità di un sequel. “Avevamo capito che il film sarebbe stato un successo ben prima della sua uscita nelle sale e già avevamo parlato della possibilità di girare un sequel”, aveva dichiarato l’attore in un’intervista al LA Times.

“Nella seconda o terza settimana di riprese – rivela l’attore – chiesi a Todd: puoi iniziare a lavorare su un sequel? C’è troppo da esplorare. Era un po’ per scherzo. Ma nemmeno troppo”.

Secondo la rivista statunitense di intrattenimento già a ottobre Todd Phillips sarebbe andato dritto ai piani alti della Warner Bros Pictures ad accordarsi per scrivere il seguito della storia del personaggio nemesi di Batman.

Sembra, inoltre, che il regista di “Una notte da Leoni”, forte del debutto esplosivo al botteghino di Joker”, sia arrivato dal presidente Toby Emmerich anche con un’altra richiesta.

Joker non rimarrà solo. Il regista vorrebbe poter sviluppare altre storie sulle origini di altri personaggi appartenenti all’universo DC.  Phillips avrebbe ottenuto i diritti per affrontare il passato di almeno un altro personaggio dell’universo DC. Su questo fronte non si hanno però ulteriori dettagli.

Il film è stato un successo enorme per la Warner Bros, che ne gode anche a distanza di mesi dal debutto. Una pellicola costata 55 milioni di dollari, che ha incassato oltre un miliardo di dollari nel mondo (primo film vietato ai minori di 18 anni a ottenere questo risultato) ed è il quarto incasso di un prodotto DC. Oltre ad aver già vinto il Leone a Venezia, in attesa dei verdetti dei Golden Globe e degli Oscar.

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it