Edigma - Web agency Palermo
Edigma - Web agency Palermo

le ricette per le feste di si24

Flan di topinambur e chips croccanti

di . Categoria: Capodanno, Natale, Ricette, Ricette, Wine and food

flan-topinanbur-chips-croccanti

Per il Menu della cena di Capodanno vi proponiamo la ricetta semplice di un antipasto di grande effetto. Si tratta dei flan di topinambur serviti con delle chips croccanti e molto invitanti.

Ingredienti:

  • 1 kg di topinambur
  • 3 patate
  • Sale e pepe q.b.
  • 3 uova
  • Acqua q.b.
  • 80 gr di grana grattugiato
  • Sale e pepe q.b

Preparazione:

Pulire i tuberi eliminando la scorza esterna con un pelapatate, sciacquarli e tagliarli a dadini, metterne da parte due che serviranno per fare le chips. In una padella fare dorare leggermente, con un filo d’olio, lo spicchio d’aglio tagliato a fettine. Versare il topinambur e le patate e lasciare insaporire per pochi minuti, aggiungere il latte e portare a ebollizione per 15 minuti.

Appena cotto salare e frullare in un mixer, aggiungere le uova e il grana e continuare a frullare fino a ottenere un composto piuttosto omogeneo e cremoso. Preparare gli stampini in alluminio, spennellarli con dell’olio e infarinarli.

Versare il composto dentro gli stampini, fare cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per 40 minuti circa.

Nel frattempo, tagliare le chips di topinambur con una mandolina, metterle in acqua e ghiaccio (per una fruttura migliore e più croccante) e prima di friggerli asciugarli bene. Sformare i tortini adagiarli su una leccarda e passarli in forno nel grill per 5 minuti.

Servire a piacere con del guazzetto di pescato, con della bagna cauda o semplicemente con dell’olio extravergine d’oliva. Infine decorare con le chips croccanti.

 Il menu di Capodanno di Si24:

ANTIPASTO: Tartare di gamberone

PRIMO PIATTO: Lasagne di pesce con ricotta fresca di pecora

SECONDO PIATTO: Palamito in carta fata

PORTAFORTUNA: Lenticchie e cotechino

DOLCE: Testa di turco con frutti di bosco

FOTO del menu di Capodanno

23 dicembre 2014

LASCIA IL TUO COMMENTO