Napoli, denuncia per lesioni il padre su Facebook | Lui lo scopre e le rompe il naso

di Redazione

» Campania » Napoli, denuncia per lesioni il padre su Facebook | Lui lo scopre e le rompe il naso

Napoli, denuncia per lesioni il padre su Facebook | Lui lo scopre e le rompe il naso

| martedì 07 Gennaio 2014 - 13:53
Napoli, denuncia per lesioni il padre su Facebook | Lui lo scopre e le rompe il naso

Un uomo di 51 anni di Afragola, nella provincia di Napoli, è stato arrestato per aver investito con la macchina la cognata in conclusione di un violento litigio con la moglie e la figlia. La figlia, poco prima, aveva richiesto aiuto su Facebook per le continue violenze subite dentro casa e lui non le ha perdonato il gesto colpendola con violenza al volto e rompendole il naso. Le forze dell’ordine hanno accertato come l’uomo sottoponesse la figlia e la moglie a continui pestaggi e violenze.

Le due donne, dopo l’ennesimo episodio di violenza, sono riuscite a fuggire e chiedere aiuto ai parenti, ma l’uomo è riuscito a raggiungerle a bordo della sua Smart, cercando poi di travolgere più volte i presenti fino a centrare la cognata in pieno, che è rimasta in terra fino all’arrivo dei soccorritori del 118.

La donna ha riportato un trauma cranico, ma ha lasciato l’ospedale dove era ricoverata. L’uomo è stato arrestato dagli agenti di polizia municipale che lo hanno rintracciato nella sua baitazione dove si era nascosto minacciando il suicidio. Adesso si trova in stato di arresto nel carcere di Poggioreale.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820