CarPlay, Apple presenta il sistema per abbinare l’iPhone alle automobili

di Francesco Reina

» Costume » CarPlay, Apple presenta il sistema per abbinare l’iPhone alle automobili

CarPlay, Apple presenta il sistema per abbinare l’iPhone alle automobili

| lunedì 03 Marzo 2014 - 14:49
CarPlay, Apple presenta il sistema per abbinare l’iPhone alle automobili

“iOS in the Car”, o meglio, CarPlay, è il nome del nuovo sistema introdotto da Apple che le principali case automobilistiche implementeranno nelle loro autovetture già dal 2014 e che verrà presentato ufficialmente durante il Salone di Ginevra.

“CarPlay è stato progettato da zero per fornire a chi guida un’esperienza incredibile utilizzando il proprio iPhone in macchina – ha affermato Greg Joswiak, vicepresidente Product Marketing iPhone e iOS di Apple – Gli utenti iPhone vogliono sempre i propri contenuti a portata di mano e CarPlay consente a chi guida di utilizzare il suo iPhone in macchina riducendo al minimo la distrazione. Abbiamo una straordinaria gamma di partner che stanno adottando CarPlay e siamo entusiasti del suo debutto questa settimana a Ginevra”.

Il funzionamento è abbastanza semplice: una volta collegato il proprio iPhone (5, 5S o 5C) all’auto via bluetooth o USB con connettore Lightning (o tramite un altro sistema non ancora esplicitato), si potrà interagire con Siri, il famoso assistente vocale di Apple, per poter effettuare chiamate, avviare un percorso col navigatore, ascoltare la musica e ascoltare i messaggi e le notifiche ricevute, il tutto senza togliere lo sguardo dal parabrezza, riducendo al minimo la distrazione alla guida.

BMW Group, Ford, General Motors, Honda, Hyundai Motor Company, Jaguar Land Rover, Kia Motors, Mitsubishi Motors, Nissan Motor Company, PSA Peugeot Citroën, Subaru, Suzuki e Toyota Motor Corp sono alcune delle case automobilistiche che hanno aderito al progetto, non con poche critiche: questo sistema, anche se venduto come optional, esclude l’enorme porzione di utenti automobilisti che non possiedono un dispositivo Apple e, ancor più grave, anche quelli che ne posseggono uno ma di vecchia generazione e quindi non compatibili con Siri o con l’attacco Lightning.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820