Aggiornato alle: 08:30

Maxi evasione a Lecce | Un’impresa edile non dichiara ricavi per otto milioni

di Redazione

» Cronaca » Maxi evasione a Lecce | Un’impresa edile non dichiara ricavi per otto milioni

Maxi evasione a Lecce | Un’impresa edile non dichiara ricavi per otto milioni

| lunedì 31 Marzo 2014 - 11:09
Maxi evasione a Lecce | Un’impresa edile non dichiara ricavi per otto milioni

Nascondeva al fisco otto milioni di ricavi. Maxi evasione contestata dalla polizia tributaria a un’impresa edile leccese. 380 mila euro l’Iva non dichiarata.

L’impresa non aveva versato neanche diverse ritenute sulle retribuzioni corrisposte ai propri dipendenti, per un totale di 16 mila euro. L’evasione è stata smascherata grazie ad alcuni controlli incrociati, analisi di documenti e riscontri presso gli stessi acquirenti, di ricostruirne il rilevante volume d’affari conseguito dalla vendita dei numerosi appartamenti realizzati negli anni precedenti.

A finire nei guai, il rappresentante legale dell’azienda, per cui l’Agenzia delle entrate ha già predisposto l’accertamento delle imposte dovute.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it