Tentano di restituire un telefono rubato in cambio di soldi | Ma cadono nella trappola di un agente di polizia

di Redazione

» Cronaca » Tentano di restituire un telefono rubato in cambio di soldi | Ma cadono nella trappola di un agente di polizia

Tentano di restituire un telefono rubato in cambio di soldi | Ma cadono nella trappola di un agente di polizia

| domenica 06 Aprile 2014 - 12:01
Tentano di restituire un telefono rubato in cambio di soldi | Ma cadono nella trappola di un agente di polizia

Hanno cercato di restituire un cellulare rubato in cambio di denaro con il sistema del cavallo di ritorno. Peccato per loro che ad essere stata derubata era la moglie di un poliziotto.

L’agente attraverso il computer aveva inviato un messaggio al cellulare rubato nel quale si indicava un numero per potere mettersi in contatto e restituire il telefono. Due uomini, che erano entrati in possessi del cellulare hanno abboccato.

E così all’appuntamento in un bar della Noce hanno trovato ad aspettarli oltre all’agente anche diversi colleghi. Al momento dello scambio i due pregiudicati sono stati fermati. Sono denunciati a piede libero per tentata estorsione

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820