Iachini pregusta la promozione in A: | “Vogliamo che arrivi il prima possibile”

di Redazione

» Sport » Iachini pregusta la promozione in A: | “Vogliamo che arrivi il prima possibile”

Iachini pregusta la promozione in A: | “Vogliamo che arrivi il prima possibile”

| venerdì 18 Aprile 2014 - 00:26
Iachini pregusta la promozione in A: | “Vogliamo che arrivi il prima possibile”

Giuseppe Iachini vede il traguardo sempre più vicino e non vede l’ora di tagliarlo. Allo stesso tempo, da buon condottiero, fa sì che i suoi ragazzi mantengano sempre l’attenzione alta, così da non perdere di vista l’obiettivo: “Sicuramente questa vittoria – ammette Iachini – ci fa fare un ulteriore passo in avanti verso la serie A, ma ancora abbiamo tutto da conquistare per cui dobbiamo evitare cali di concenrazione e dobbiamo continuare a giocare con la stessa intensità e la stessa organizzazione che abbiamo messo in campo fino a oggi”.

Iachini chiede ai suoi di “mantenere sempre la stessa attenzione. Non è facile visto quanta ne abbiamo messa in campo fino ad ora e data la lunghezza del campionato cadetto. Però adesso siamo un gruppo vincente che condivide mentalità e intenti. Noi vogliamo correre sempre in avanti a prescindere dal risultato”.

La matematica promozione in serie A potrebbe arrivare già a Latina, ma il tecnico non vuole fare programmi: “Che sia a Latina, a Novara o in casa contro il Lanciano a noi poco importa. Speriamo solamente che arrivi il prima possibile per festeggiare questo traguardo insieme ai tifosi. Il giorno della promozione matematica non dipende solo da noi ma anche dalle altre che stanno facendo molto bene”.

“Intanto – conclude Iachini – è giusto dare atto alla squadra del grande lavoro che ha fatto. Voglio ringraziare anche chi sta giocando meno perché non ha mai fatto mancare il proprio supporto a chi è sceso in campo e voglio dedicare un pensiero a Morganella che ci sta sempre vicino pur soffrendo molto per le sette frature al volto che lo hanno tagliato fuori da quest’ultima parte di campionato”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820