Aggiornato alle: 12:17

Courmayer, il monte La Saxe continua a franare | Disagi per i gitanti al traforo del Monte Bianco

di Redazione

» Cronaca » Courmayer, il monte La Saxe continua a franare | Disagi per i gitanti al traforo del Monte Bianco

Courmayer, il monte La Saxe continua a franare | Disagi per i gitanti al traforo del Monte Bianco

| lunedì 21 Aprile 2014 - 09:50
Courmayer, il monte La Saxe continua a franare | Disagi per i gitanti al traforo del Monte Bianco

Nuovo crollo sul Monte di La Saxe, sopra Courmayeur. Dalla montagna ieri si sono staccati circa 2 mila metri cubi di rocce e terra. Il sindaco, Fabrizia Derriad, ha avviato le procedure d’emergenza e per venti minuti è stato chiuso il Traforo internazionale del Monte Bianco.

“Oggi la frana ha di nuovo accelerato, le temperature sono cresciute e con loro la velocità”, conferma il sindaco, Fabrizia Derriad, in perenne contatto con i geologi. Anche oggi, infatti, il costone roccioso ha continuato a cedere e, a tratti, il traforo è stato interdetto al traffico, con notevoli ripercussioni sul traffico dei gitanti della Pasquetta.

Il distacco si è verificato nell’area da cui, giovedì, si è staccato il ‘naso’ della frana. Alcuni massi hanno raggiunto la Dora di Ferret, ma nessuno è rimasto coinvolto: la zona a rischio è evacuata dallo scorso 8 aprile.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it