Finanziaria bis, l’annuncio di Crocetta | “Entro i primi di maggio il testo in Aula”

di Redazione

» Politica » Finanziaria bis, l’annuncio di Crocetta | “Entro i primi di maggio il testo in Aula”

Finanziaria bis, l’annuncio di Crocetta | “Entro i primi di maggio il testo in Aula”

| mercoledì 30 Aprile 2014 - 12:19
Finanziaria bis, l’annuncio di Crocetta | “Entro i primi di maggio il testo in Aula”

Dopo il sì ottenuto dall’assessore siciliano all’economia Roberto Agnello al Ministero dell’economia, adesso il governo regionale “corre” per la manovra bis. “Speriamo che il testo arrivi subito, è chiaro che ci sono i tempi tecnici della commissione ma credo che i primi di maggio realisticamente possa arrivare in Aula”, ha annunciato il presidente della Regione siciliana Rosario Crocetta, presente alla commemorazione in onore di Pio La Torre e Rosario Di Salvo.

“Abbiamo concordato con il ministero dell’Economia una serie di soluzioni”, ha spiegato Crocetta “che ci consentono di agire sulle riserve dello Stato e anche sul fatto che finalmente vengono iscritte in bilancio le quote di addizionale Irpef“.

Rientrando da Roma, Agnello aveva già espresso la sua serenità: “L’interlocuzione è stata molto positiva – dice l’assessore rientrando da Roma. – Si intravedono gli spazi per potere gestire gli effetti del dl Renzi sulla manovra bis”.

Ma oltre è tornato a parlare della Regione siciliana anche Leoluca Orlando. Il presidente dell’Anci Sicilia, dopo aver alimentato la polemica nei giorni scorsi, oggi rincara: “Se fossi al posto di Crocetta chiederei il commissariamento della Regione. Perchè non se ne esce, il sistema politico regionale è imploso e oggi questo ritardo nel comprenderlo fa come prima vittima lo stesso Crocetta”, ha aggiunto, abbassando i toni “che appare essere il carnefice e invece è una vittima come gli altri”. Poi ha concluso: “Crocetta ha una responsabilità che sta a monte – ha aggiunto Orlando – cioè aver determinato il clima che ha reso facile l’implosione”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820