Aggiornato alle: 16:01

Cosa dicono gli astri del nuovo Presidente del Consiglio

di Erminio Ales

» Costume » Cosa dicono gli astri del nuovo Presidente del Consiglio

Cosa dicono gli astri del nuovo Presidente del Consiglio

| domenica 25 Maggio 2014 - 14:36
Cosa dicono gli astri del nuovo Presidente del Consiglio

Non è frequente conoscere di un personaggio pubblico i suoi dati anagrafici, completi dell’ora di nascita. Ebbene la Redazione, attraverso i suoi capillari canali di informazione è riuscita ad avere tutto. Di Matteo Renzi, l’astro nascente della politica italiana, sappiamo che nasce a Firenze l’11 gennaio del 1975 alle ore 14:45; è, quindi, del Capricorno con Ascendente in Gemelli. Ci troviamo di fronte al segno più vecchio (Capricorno) e a quello più giovane (Gemelli) dello Zodiaco.

L’agilità, il dinamismo mentale, l’eloquenza e la dialettica dell’Ascendente propone un Capricorno strambo, comunicativo ed apparentemente estroverso che nasconde una indole inquieta e pessimistica, che occupa lo zenith dello Zodiaco, ossia il punto più alto, quello dell’ambizione, del successo raggiunto lentamente come il simbolo che lo rappresenta: una capretta che si inerpica verso la cima per raggiungere l’alimento, l’erba che è per lei la nutrizione, la vita. Come si è avuto modo di chiarire circa le peculiarità dell’Ascendente il valore in Gemelli indica le fondamenta della personalità, mostrando la maniera i cui ci si adatta all’ambiente; ebbene l’Ascendente in Gemelli scopre il Capricorno, accentuando la sua capacità oratoria e la flessibilità nel comunicare, con curiosità vivace e come Mercurio (governatore del segno dei Gemelli) è incapace di star fermo.

Matteo Renzi è così: simpatico, piacevole, gradevolissimo con una oratoria che cattura, conquista. Mercurio dona anche agilità, movimento, snellezza nel fisico, ottime capacità comunicative. La disposizione dei pianeti nel cerchio zodiacale è a forma di cono ovvero 9 pianeti su 10 sono posizionati in un arco di circa 180° con Saturno in opposizione; con questa configurazione Renzi appare un uomo determinato, concreto e se si muove verso una direzione lo fa con cognizione di causa, valuta, sperimenta e agisce.

Anche i pianeti sono quasi equamente distribuiti verso segni che appartengono ai 4 elementi ovvero Terra, Acqua, Aria e Fuoco con maggior peso verso i segni di aria e di terra, i primi vogliono dire idee, progetti, idealismo, contatti mentre quelli di terra indicano razionalità, analisi, praticità e capacità di realizzare le idee in progetti veri e reali con caparbietà e metodo. La buona distribuzione dei segni nei vari elementi predispongono Matteo Renzi all’equilibrio.

L’analisi del Sole, che come citato si trova nel segno del Capricorno, denota ambizione, pazienza, costanza per raggiungere gli obiettivi ancorché la meta sia faticosa e richieda sforzi fisici e mentali e savoir faire nel coltivare le persone giuste che possano aiutarlo a realizzare il programma voluto. Peraltro il Sole è collocato nell’8° settore dello Zodiaco cioè quello degli studi profondi, delle eredità nonché della finanza e della figura paterna che può apparire assente soprattutto sotto il profilo psicologico.

Lo stesso Sole è opposto al pianeta Saturno nel segno del Cancro che fa pensare ad una educazione rigida durante l’infanzia, una combinazione zodiacale pesante da gestire, in cui la vita si presenta come una gara ad ostacoli ma che Renzi affronta con grande disciplina adattandosi alle varie circostanze.

C’è poi da considerare la posizione della Luna, anch’essa in Capricorno, che rappresenta l’inconscio, il mondo intuitivo, emozionale ed istintuale, l’aspetto più segreto che in Matteo Renzi blocca i sentimenti ma è disponibile nella comunicazione; può apparire freddo seppure accentui le ambizioni e l’umorismo, qualità eccellenti per chi voglia occuparsi di politica; questa Luna posizionata nel settore settimo dello zodiaco, ovvero quella delle relazioni interpersonale e del matrimonio, ne fa un marito sicuro, fedele, per necessità di un rapporto affettivamente fedele.

L’intelligenza (Mercurio), associata alla comunicazione, è acquariana, sinonimo di intuizione e creatività, ampiezza di vedute e di originalità, innovazione e curiosità nonché capacità di leggere il carattere di chi gli viene in contatto; Mercurio posto nel 9° settore zodiacale dispone verso studi filosofici e legislativi, l’intelligenza, quindi, è acuta mantenendosi vivace fino a tarda età. Mercurio congiunto a Venere lo fa un ottimo e simpatico parlatore anche se la dissonanza con Urano porta arroganza e vanità. Venere, il pianeta dell’amore, è in Acquario e nel 9° settore come Mercurio, i suoi sentimenti sono amichevoli, anticonvenzionali, liberi e indipendenti con propensione a legami verso stranieri e piacere di viaggiare. In buon aspetto con Marte la sessualità è forte e duratura, ma anche desiderio di primeggiare, di correre, di far atletica che detesta i lavori di routine; posizionato nel 6° settore Marte ne fa un lavoratore instancabile e lo predispone, però, a problemi di fegato e al nervo sciatico.

Il pianeta Giove è nel segno dei Pesci e nel X settore; la valenza d’acqua dei Pesci eleva la sensibilità e nel contempo conferisce grande fascino diverso dalla norma, l’animo diviene così creativo e predisposto verso ideali umanitari con tanta generosità e simpatia che possono facilmente essere oggetto di sfruttamento; nel X settore zodiacale è sinonimo di grande fortuna nella affermazione sul lavoro e grande successo nell’emergere sugli altri. C’è da osservare inoltre lo splendido trigono fra Giove e Saturno, un aspetto estremamente benefico e costruttivo che crea un ottimo equilibrio fra l’ottimismo gioviale e la razionalità e costituisce una solida base sulla quale si sviluppa il potenziale dell’intero Tema Natale.

Il pianeta Urano è nel segno dello Scorpione in cui le sue caratteristiche vengono esaltate, essendo il pianeta dei cambiamenti, in questo segno eserciterà nei confronti della personalità di Matteo Renzi una spinta alla ribellione, all’anticonformismo, spingendolo al movimento, al dinamismo; peraltro sosta nel 5° settore dello Zodiaco, settore che porta instabilità sentimentale e voglia di divertirsi alla grande, tale per Renzi è la politica: un divertimento che non lo stanca mai per le sue idee brillanti e innovative. L’Ascendente in Gemelli e il Sole in Capricorno fa di Matteo Renzi un individuo che può sembrare volubile e incostante ma che sicuramente non ha la testa fra le nuvole. Vuole una risposta per ogni cosa e tutto mette in discussione, compreso se stesso che vive la vita con entusiasmo e gioia e che ama condividere interessi ed opinioni.

È augurabile che l’entusiasmo di quest’uomo che una serie di combinazioni planetarie lo vuole un marito fedele e costante, non sia coinvolto da una metamorfosi sentimentale che alcuni pianeti tentano con il piacere dei viaggi e dell’anticonvenzione; certamente il futuro riserva a Matteo Renzi una collocazione di prestigio nella politica italiana.

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it